MotoGp, rabbia Dovizioso: "La partita non è chiusa"

Andrea Dovizioso non getta la spugna dopo lo zero al Gran Premio di Francia che segue quelli di due settimane fa a Jerez

"La partita non è chiusa. Ci sono 14 gare davanti e possono capitare tante cose, anche se i punti di distacco sono tantissimi". Andrea Dovizioso non getta la spugna dopo lo zero al Gran Premio di Francia che segue quelli di due settimane fa a Jerez. Con la vittoria di Marc Marquez è scivolato a quota 49 punti dalla leadership. "È molto dura e pesante da metabolizzare - afferma il forlivese della Ducati, caduto dopo cinque giri mentre era in testa-. Non è un errore da me. È inaccettabile buttare una gara così se hai più velocità degli altri. Se vuoi giocarti il mondiale è una cosa che non puoi fare. Mi scuso con tutta la squadra". Prosegue Dovizioso : "Mi sentivo bene, non stavo spingendo, ero solo largo, ma non ci ho dato troppa importanza".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuova aggressione in carcere, agenti feriti. La Cgil: "Situazione non più tollerabile"

  • Cronaca

    Un nuovo by-pass di due chilometri: si torna a costruire strade a Forlì

  • Economia

    Stop alla "guerra fredda": Confindustria Forlì-Cesena torna al dialogo con Confindustria Romagna

  • Cronaca

    Criminalità, la classifica annuale del Sole 24 Ore: Forlì-Cesena in 30esima posizione, calano i furti

I più letti della settimana

  • Cambia la manovra antismog: stop ai diesel Euro 3. Per i caminetti nessuna restrizione per uso ricreativo, alimentare e per ristoranti e pizzerie

  • Folla in Piazza Saffi e chiesa di San Mercuriale gremita per i funerali di Cristina Malandri

  • Il dramma di Cristina Malandri, autopsia eseguita: fissati i funerali della mamma 44enne

  • Aste online sempre più competitive: le case del fallimento Isoldi fanno gola

  • Allarme anti-incendio al 'Punta di Ferro', evacuata la struttura, ma era un falso allarme

  • Pannolini e pannoloni, approvata la "tariffa solidale": bidoni da 30 a 240 litri

Torna su
ForlìToday è in caricamento