Oro nel Campionato Regionale a squadre di spada per il Circolo Schermistico Forlivese

Sempre a Piacenza il giorno dell’immacolata si è disputato un torneo Lui&Lei a coppie miste a cui ha partecipato Alessandro Palazzi assieme a Rebecca Baronetto che si sono brillantemente classificati terzi assoluti su 28 coppie in gara

Il fortissimo quartetto del Circolo Schermistico Forlivese ha meritatamente vinto l’oro nel Campionato Regionale a squadre disputato a Piacenza. Nessuna delle agguerrite formazioni rivali è stata in grado di interrompere la corsa al titolo regionale della squadra forlivese composta da Alexei Efrosinin, Riccardo Genovese, Dario Remondini e Iulius Spada che si è imposta agevolmente in finale contro la Società Schermistica Lughese. In gara altre due squadre del Csf formate da atleti delle categorie giovanili che hanno disputato una bella gara al cospetto di team molto più esperti.   Un vero peccato invece per la squadra femminile formata da  Alice Franchini, Sara Andalò, Chiara Tamburini, Francesca Spazzoli e Greta Vandi che dopo un incontro emozionante si è dovuta arrendere, al fotofinish per un solo punto, alle modenesi del PentaMododena nell’incontro che valeva il podio. Sempre a Piacenza il giorno dell’immacolata si è disputato un torneo Lui&Lei a coppie miste a cui ha partecipato Alessandro Palazzi assieme a Rebecca Baronetto che si sono brillantemente classificati terzi assoluti su 28 coppie in gara.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento