Al Morgagni arriva il Tuttocuoio: mister Benuzzi senza lo squalificato Ferri Marini

Il Forlì grazie al "Progetto Scuole" ospiterà sulle tribune dello stadio Morgagni in occasione di Forlì-Tuttocuoio un centinaio di bambini delle scuole per l'infanzia "Giardino dei Sogni" e della scuola primaria "Rivalta"

È di nuovo vigilia di campionato per il Forlì che domenica alle 14:30 affronterà allo "Stadio Morgagni" il Tuttocuoio. Galletti galvanizzati dalle ultime due vittorie consecutive nelle rispettive trasferte di Castelvetro e Villabiagio che erano state rinviate proprio a causa del maltempo. Vittorie che hanno permesso agli uomini di Benuzzi di portarsi a quota 50 punti a 4 lunghezze dal secondo posto mentre gli  ospiti invece navigano nelle acque tranquille della mezza classifica con 33 punti e la quarta difesa del campionato come goal subiti. Nei biancorossi tornano a disposizione Rrapaj e Cavallari mentre Benuzzi non potrà contare su Marini e Ferri Marini entrambi squalificati. Da segnalare che il Forlì grazie al "Progetto Scuole" ospiterà sulle tribune dello stadio Morgagni in occasione di Forlì-Tuttocuoio un centinaio di bambini delle scuole per l'infanzia "Giardino dei Sogni" e della scuola primaria "Rivalta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, frenano i contagi nel Forlivese. Ma si segnala un morto in più in città

Torna su
ForlìToday è in caricamento