Dakar, buona la prima per il trio forlivese. Anche un "insabbiamento epico"

Al volante di una Ford Raptor di R.Team, il terzetto romagnolo ha concluso la prima tappa

Foto dalla pagina Facebook del Racing Team Le Fonti

Buona la prima. E' iniziata l'avventura alla Dakar tutta peruviana per l'equipaggio forlivese composto dai piloti Andrea Schiumarini e Andrea Succi e dal navigatore Massimo Salvatore. Al volante di una Ford Raptor di R.Team, il terzetto romagnolo ha concluso la prima tappa che portava i concorrrenti da Lima a Pisco (247 chilometri di trasferimento) e 84 chilometri di prova speciale.

"La giornata di esordio è stata gestita al meglio - commenta Schiumarini -. Abbiamo pagato tutta l'inesperienza del caso. Ma Massimo ha fatto un capolavoro con la strumentazione che gli si è messa contro e ha controllato tutti i WP a mano. Succi ha esordito alla guida e la prima tappa era tutto tranne. Non ci sono riferimenti ed è difficile valutare cosa ci si può aspettare dopo la duna".

Il trio ha dovuto fare i conti anche un "insabbiamento epico: siamo usciti dopo più di un ora da quell'inferno, con gli spettatori ci hanno trainato per poter uscire". L'auto non ha riportato danni. La seconda tappa prevede 211 chilometri di trasferimento e 342 chilometri di prova speciale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Divampa l'incendio in un'abitazione, distrutta la stanza della cucina. Nessun ferito

  • Cronaca

    La sicurezza parte dalla progettazione della città, linee guida per fare "quartieri ideali"

  • Cronaca

    Sicurezza, quasi pronta la nuova videosorveglianza della zona dei Portici

  • Cronaca

    Lui è ubriaco, i suoi amici lo rimproverano: la lite è furiosa, deve intervenire la Polizia

I più letti della settimana

  • Errore nella differenziata, avviso rosso e bidone ancora pieno: "Ma non c'era tolleranza?"

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Compra in un negozio, ma appena esce cambia idea e pretende i soldi indietro: alla fine viene denunciata

  • Era ricercato per una serie di truffe online in tutt'Italia: bivaccava con un sacco a pelo a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento