Rugby Forlì, Firenze non lascia scampo ai forlivesi

Partita che come previsto il Firenze vince per mantenersi in corsa per il primo posto e il Forlì gioca mettendo in campo parecchi giovani e cercando di muovere la palla il più possibile per sopperire alla mancanza di peso.

Partita che come previsto il Firenze vince per mantenersi in corsa per il primo posto e il Forlì gioca mettendo in campo parecchi giovani e cercando di muovere la palla il più possibile per sopperire alla mancanza di peso. Per il primo quarto d’ora le squadre si equivalgono e si avvicinano alla marcatura in diverse occasioni. Al 17° è il Firenze che rompe l’equilibrio con una bella azione che manda in meta l’ala sinistra. Di nuovo si susseguono fasi di gioco alterne e di buon livello ma è ancora il Firenze che al 27° finalizza una raggruppamento avanzante con un'altra meta. 14 a 0.

Gli Aquilotti reagiscono ed approfittano di un leggero calo dei toscani per orchestrare un’azione prolungata che manda in meta Nicola Marzocchi proprio in mezzo ai pali. Giardini trasforma per il 7 a 14. All’ultimo minuto del tempo il Firenze passa ancora grazie all’apertura sudafricana Van Niekerk che smarca l’ala destra che segna in bandierina. Il tempo finisce 19 a 7 per i padroni di casa. Il Forlì opera subito 4 sostituzioni all’inizio della ripresa e altre tre al 10° consentendo a tutta la panchina di scendere in campo per un consistente minutaggio. Anche il Firenze opera delle sostituzioni aumentando se possibile ancora di più il divario fisico del pacchetto di mischia. A seguito delle prepotenti percussioni del numero 8 e degli altri avanti il Firenze va in meta ancora due volte al 14° e al 21° (33 a 7), ma i biancorossi non si danno per vinti e marcano due mete a loro volta col pilone Rossi al termine di un raggruppamento da rimessa laterale e dell’ala Zaccariello Giovanni al termine dell’azione forse più spettacolare della partita. Giardini trasforma per il 33 a 19. I biancorossi tentano il tutto per tutto per cercare di segnare la quarta meta che varrebbe un punto di bonus ma proprio all’ultimo minuto è il Firenze che segna ancora recuperando una palla vagante. 40 a 19 il finale con un pizzico di rammarico per i biancorossi per avere mancato la quarta segnatura.

Bella partita nonostante il caldo e il terreno molto duro, ben diretta dal sig. Imbriaco di Bologna. L’allenatore Balzani ha così commentato: “Abbiamo giocato discretamente per tutta la partita e in alcuni momenti veramente bene. Avevamo di fronte una squadra che punta alla promozione diretta in B, nettamente superiore per peso ed esperienza e sinceramente non posso chiedere di più ai ragazzi. Si, avremmo potuto evitare l’ultima meta ma a quel punto per noi era più importante tentare di segnare la quarta meta e giocare il tutto per tutto. Ora mancano due partite al termine, siamo più che matematicamente salvi e ci basterà fare bottino pieno con l’Ascoli in casa per chiudere il campionato al sesto posto che, visti i valori espressi, è quello che ci siano meritati.”

Formazione: Rossi, Cerchier (Magnani 10° st), Lanzarini, Zaccariello M, Sardone (Gallegati 1° st), Roffilli (Roncuzzi 1° st), Mercuriali, Mori, Benvenuti (Di Criscio 10° st), Ragaglia (Balzani N 1° st), Asioli, Guidi (Zaccariello G 10° st), Ruffilli (Santinicchia 1° st), Marzocchi N., Giardini.

Marcatori: 1 meta Rossi, Marzocchi e Zaccariello G., 2 trasf Giardini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia: la giornata al fiume finisce in tragedia, muore una ragazza

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

  • Fa una gita con gli amici e inciampa in una radice: portata al 'Bufalini' in elicottero

  • Doveva chiudere e invece rilancia: in via Balzella arriva una nuova catena non presente a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento