Scherma, Asia Vitale e Leonardo Cortini dominano la spada under 14

I due giovani spadisti forlivesi si sono confermati al vertice delle categorie Giovanissimi per i nati nel 2006 senza trovare rivali in grado di impensierirli

Leonardo Cortini e Asia Vitale

Sono ancora una volta Asia Vitali e Leonardo Cortini a sbaragliare la concorrenza e ad aggiudicarsi la prima prova nazionale del Gran Premi Giovanissimi U14 che si è svolta a Ravenna. I due giovani spadisti forlivesi si sono confermati al vertice delle categorie Giovanissimi per i nati nel 2006 senza trovare rivali in grado di impensierirli. Assieme a loro nella gara ravennate hanno ottenuto un eccellente risultato Alessandro Palazzi terzo negli Allievi (2004) e Adriano Rocco, anche lui terzo, nella categoria Maschietti (2007). Il risultato di Rocco è arrivato inaspettato al rientro dopo un grave infortunio che l’ha tenuto fermo diversi mesi. La due giorni ravennate che ha confermato il Circolo Schermistico Forlivese una delle migliori realtà della scherma giovanile italiana, ha visto la partecipazione di quasi 1200 atleti animati da grande agonismo ed entusiasmo tra i quali ben 31 forlivesi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    I "bravissimi" del Liceo, la storia di Arcadia: "Sogno di diventare ricercatrice medica e aiutare gli altri"

  • Cronaca

    Ladro viene scoperto dal proprietario di casa: dà un morso e scappa

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta nel fossato: gravi due anziani, lunghe code in A14

  • Cronaca

    Statale 67 chiusa con transenne e fuoco per derubare il distributore: modesto bottino

I più letti della settimana

  • Notte da far west: prima un muro di fuoco per bloccare la strada, poi l'assalto al distributore

  • Arriva la rinfrescata temporalesca: "Possibili grandinate con raffiche di vento"

  • Liceo Scientifico, i bocciati sono 40. Sui banchi della maturità saranno in 193

  • Scomparso da sabato, ricerche con sistemi infrarossi per gli elicotteri dell'Esercito

  • Un'altra discoteca in disuso cede il passo alla modernità: addio all'ex Fifty Five

  • Mucca imbizzarrita semina il caos, alla fine viene abbattuta: la protesta degli animalisti

Torna su
ForlìToday è in caricamento