Sfilata di big dello sport a Santa Sofia per il 23esimo Premio Nazionale Sportilia

Nutrito il cast di ospiti salito sul palco per il ritiro del riconoscimento. Il premio di miglior arbitro della stagione 2018/19 è andato a Paolo Mazzoleni di Bergamo

Il Parco della Resistenza di Santa Sofia ha fatto da cornice sabato sera alla 23esima edizione del Premio Nazionale Sportilia, il tradizionale appuntamento di gala sportivo condotto da Marino Bartoletti con Simona Branchetti e la madrina Margherita Molinari. A portare il saluto della località bidentina il sindaco Daniele Valbonesi. Nutrito il cast di ospiti salito sul palco per il ritiro del riconoscimento. Il premio di miglior arbitro della stagione 2018/19 è andato a Paolo Mazzoleni di Bergamo, quello di miglior assistente a Matteo Passeri di Gubbio. Il giovane arbitro di serie B particolarmente distintosi è Francesco Fourneau di Roma. Per la serie C Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido.

Per il giornalismo due nomi eccellenti: Michele Mirabella, tutte le mattine su Rai Uno, e Pier Luigi Pardo, commentatore e presentatore di Mediaset. L’eccellenza è per i vertici degli sport più seguiti al mondo: il presidente delle Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina e il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci già presidente del Coni. Riflettori anche su due ex grandi protagonisti del calcio e del ciclismo: la colonna difensiva Filippo Galli che con il Milan di Sacchi ha vinto tutte le maggiori competizioni e Damiano Cunego vincitore del Giro d’Italia, di tre giri di Lombardia e tante altre classiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguire il nuovo Cesena Calcio (rappresentato dal presidente Corrado Augusto Patrignani), da subito protagonista e di nuovo tra i professionisti. Premiato anche il neo ct dell'Under 21 Paolo Nicolato. Per il riconoscimento riservato ai santasofiesi, il premio è andato alla Banda di Santa Sofia nel 175 anniversario della fondazione e dal 90 anniversario del primo concorso regionale per bande, svoltosi a Modena dove risultò vincitrice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, martedì drammatico: dieci morti in provincia in 24 ore, 5 a Forlì

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Coronavirus, ancora morti nel Forlivese: tre vittime nelle ultime 24 ore. Oltre 900 casi in provincia

Torna su
ForlìToday è in caricamento