Softball, la Poderi dal Nespoli a Caserta per consolidare la seconda posizione

Forlì viaggia a Caserta: la partenza è prevista per le 6 di mattina di sabato con il rientro circa 12 ore dopo e l’arrivo a Forlì previsto per le 6 di domenica mattina

Dopo un week giocato a metà, le gare della nona e ultima  giornata di andata sono state tutte rinviate per pioggia, riprende il massimo campionato di softball con la prima giornata di ritorno, la Poderi dal Nespoli sarà impegnata nella più lunga trasferta della stagione infatti sarà di scena a Caserta contro la neopromossa formazione campana che attualmente occupa l’ultimo posto in classifica con 3 vittorie finora conquistate, ma in piena lotta retrocessione considerando che in 3 gare ci sono 6 squadre e ad un sola gara davanti al Caserta ci sono tre formazioni, quindi le campane affronteranno tutte le gare da qui alla fine come fossero finali. Sul diamante campano gara 1 avrà inizio alle 18 mentre gara due alle 20:30.

Forlì viaggia a Caserta: la partenza è prevista per le 6 di mattina di sabato con il rientro circa 12 ore dopo e l’arrivo a Forlì previsto per le 6 di domenica mattina. La poderi dal Nespoli sarà in formazione tipo, unica assente in campo ma seguirà le compagne nella trasferta, Miriana Cerioni che sabato scorso si è procurata una distorsione alla caviglia destra, il suo stop durerà almeno fino a fine mese, lo staff tecnico di Forlì ha però a disposizione varie soluzioni nel ruolo di terza base, sabato scorso Maulden ha ricoperto il ruolo dopo l’uscita di Cerioni, ma anche Maroni e Piancastelli sono disponibili nel ruolo.  

La formazione di Caserta ha come fulcro del gioco le due sudamericane, la lanciatrice Cubana Tornes Yilian che seppur ha finora una media ERA di 2.50 la maggior parte degli incontri persi sono finiti con il minino scarto vedi le gare con Saronno 1-2 Caronno 3-4 Bollate 1-2 la Tornes rimane una lanciatrice sempre difficile da incontrare, all’andata vinta dalle forlivesi 6-2 fino al sesto inning il risultato era fermo  sul 3-2 per la Poderi. L’altra sudamericana la Venezuelana Milagro Lozada ruolo ricevitore, nazionale Venezuelana, non nuova al campionato italiano lo scorso anno indosso nell’intergirone la maglia del Saronno segnalandosi anche se in poche gare nel box, quest’anno a Caserta oltre a difendere egregiamente casa base è il miglior battitore della squadra campana con un importante .424 di media battuta è un cliente da gestire coi guanti quando entra nel box. In attesa del rientro dagli states delle sorelle La Catena la più giovane è un pitcher che nell’unica apparizione in questa stagione conta 1 vittoria ed 1 sconfitta, nel cerchio entra Telò Giorgia proveniente da Roma, lo scorso anno ha giocato nelle file del Cali Roma in A2, a completare il roster sono presenti anche alcune atlete passaportate comunitarie .

Nelle statistiche generali la Poderi è superiore in tutte, quella con più ambio divario è in pedana con le forlivesi che hanno la miglior media ERA del campionato 0.88 mentre le campane la terzultima con 3.92 di ERA. In difesa seppur la Poderi non brilla certo con i suoi 13 errori in 16 gare, la quarta difesa del campionato, la formazione casertana ne conta ben 32 nel medesimo numero di gare piazzandosi cosi ultima in questa classifica.

Nelle altre gare in programma, nella speranza che il meteo conceda una tregua, a Caronno il derby varesino  fra Caronno e Saronno all’andata doppia vittoria del Saronno con minimi scarti, segue a Bollate lo scontro fra Bollate e Parma con Bollate deciso a rimanere agganciato nel gruppo di testa, l’ultima gara di sabato si gioca a Bussolengo con Specchiasol contro Bologna, all’andata le bolognesi strapparono alle venete un pareggio complice l’assenza delle pitcher straniere del Bussolengo, Il programma si completa domenica a Castelfranco con la Metalco che ospita il Collecchio all’andata fini con un pareggio 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento