Softball, non è la solita Forlì: addio sogni scudetto. Ora c'è la Coppa Italia

Una Poderi dal Nespoli molto lontana dalle prestazione di Campionato e di Coppa, con un attacco lontano parente da quello conosciuto ed una Cacciamani irriconoscibile

Bollate chiude la serie sul 3-0 e conquista l’accesso alla finale scudetto 2019. La Poderi dal Nespoli dopo le due sconfitte in Lombardia della settimana scorsa torna sul diamante del Buscherini ma non riesce a fermare la striscia vincente del Bollate, cede anche gara 3 che chiude così la serie a favore del Bollate. Una Poderi dal Nespoli molto lontana dalle prestazione di Campionato e di Coppa, con un attacco lontano parente da quello conosciuto ed una Cacciamani irriconoscibile, a cui si può certamente aggiungere un arbitraggio non del tutto positivo a casa base. Ora per le ragazze di coach Soca Calixto rimane ancora un ultimo obiettivo la Coppa Italia, trofeo vinto nel 2018, già sabato prossimo si torna in campo a Forlì per le qualificazioni alla final four che assegneranno la Coppa Italia 2019.

Gara 3 si apre subito con il Bollate in vantaggio, dopo un out sul lead off Bollatese, la valida dell’americana Show e il successivo fuoricampo di Fama portano subito il Bollate in vantaggio sul 2-0. Le forlivesi accusano il colpo e subiscono altre due valide che valgono il 3-0 alla fine del primo inning. In pedana Greta Cecchetti blocca fin da subito le mazze forlivesi, mazze che mettono a segno la prima valida al secondo inning con il fuoricampo di Gano per il parziale 3-1. Alla terza ripresa il Bollate colpisce altre due valide pesanti triplo di Andrews e doppio di Elisa Cecchetti portano il risultato sul 5-1 per le milanesi. Al sesto inning La Poderi ha un sussulto due valide consecutive di Ghilardi e Maulden, precedono il fuoricampo di Piancastelli per il 5-4 che sembra riaprire la gara e riaccende gli animi dei numero tifosi presenti. All’ultimo attacco del Bollate l’errore sul battuta in diamante di Show è come se spegnesse la luce alle forlivesi, con basi piene prima il doppio di Cecchetti Elisa, qualche lancia pazzo ed infine il triplo di Bigatton fruttano sei punti nell’inning che portano il punteggio sul 11 a 4 punteggio che rimarrà tale anche dopo l’ultimo vano attacco forlivese.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento