Supercoppa basket, battere Piacenza per passare il turno. Ma non ci sarà Ndoja

Sulla condizione fisica della squadra, il coach spiega: "Abbiamo avuto qualche problemino in settimana

Proseguire il cammino in Supercoppa è l’obiettivo che cercheranno di raggiungere i ragazzi dell’Unieuro guidati da coach Sandro Dell’Agnello. "Vincendo passeremmo il turno - non usa giri di parole il coach -. Essendo la terza partita in una settimana non siamo certi della nostra condizione, ma questo vale anche per Piacenza. Noi vogliamo provarci. Teniamo a passare il turno, ma non dimentichiamoci che se Piacenza vince qui potrebbe qualificarsi".

Sulla condizione fisica della squadra, il coach spiega: "Abbiamo avuto qualche problemino in settimana, ma in fase di preparazione è normale". Non sarà della partita Ndoja. "Vedo i ragazzi determinati a fare bene - evidenzia Dell'Agnello -. Ci è mancato qualcosina durante gli allenamenti, perché qualcuno ha avuto qualche problema, ma sommariamente ho una buona impressione della mia squadra, sia per le partite fatte che per il lavoro giornaliero. Sono abbastanza fiducioso".

La squadra è ancora alla ricerca della quadra definitiva: "Difensivamente stiamo facendo un buon lavoro - osserva il coach -. Dopo 20 giorni con giocatori nuovi non è così scontato. Il nostro obiettivo è ottimizzare le parti del campo di giorno in giorno. Avere 40’ di continuità è molto difficile: le due partite giocate da noi vanno viste in maniera più che positiva".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento