menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Super Tigers: vetta della classifica e Final Six di Coppa Italia

Stappa quindi lo spumante il presidente Valgimigli assieme al coach Conti, alla squadra e allo staff al completo per aver raggiunto, dopo due soli anni di vita dei Tigers, questo entusiasmante e prestigioso successo.

I Tigers travolgono il Bsl San Lazzaro per 85-46 (27-14, 51-29, 71-37); guadagnano così due punti importanti, mantengono la testa della classifica di C Gold e  conquistano lo straordinario accesso alle Final Six di Coppa Italia che si svolgeranno a Rimini dal 4 al 6 marzo prossimi. Stappa quindi lo spumante il presidente Valgimigli assieme al coach Conti, alla squadra e allo staff al completo per  aver raggiunto, dopo due soli anni di vita dei Tigers, questo entusiasmante e prestigioso successo.

La partita al Pala Dimensione Vending è a senso o unico. Gli arancioni vincono nettamente ogni quarto mantenendo il dominio del campo anche schierando le seconde linee. Tugnoli spinge fin da subito sull’acceleratore servendo palle preziose per i contropiedi, Gurini lacera la difesa e Giampieri trova la piastrella giusta. Agatensi si fa sentire in attacco e in difesa, mentre le stoppate di Valentini rendono l’area un luogo pericoloso. Donati è sempre un passo avanti a tutti e Mossi, straordinario, segna con percentuali da capogiro, 6/8 da 2, 3/4 da 3, 10/11 ai liberi: per il “professore” in 30 minuti saranno 25 punti. Da parte bolognese a credere in una possibile razione pare siano solo Vercellino, con qualche interessantissima fiammata, e coach Rocca che distribuisce durissimi time out per cercare una risposta. Gli altri ci provano, ma la dinamicità nero arancio li scoraggia sin dal primo parziale di 14 – 2  dopo 5 minuti di gioco.

Per i Tigers continua il duro lavoro in palestra. La prossima partita sarà sul difficile campo di Fiorenzuola, domenica prossima alle 18,00. Intanto due giorni per godersi il meritato accesso alle Final Six di Coppa Italia. Nel frattempo i Tigers Basket 2014  e la Victoria Libertas Pesaro  hanno in stato di ottimo avanzamento un accordo di collaborazione studiato dai rispettivi presidenti Giampiero Valgimigli e Ario Costa. Proprio nell'ottica di questa promettente sintonia sportiva, in attesa che nei prossimi giorni vengano sottoscritti gli intenti, lo staff delle Tigri di Forlì ha organizzato un'amichevole al Pala Dimensione Vending di Forlimpopoli che vedrà protagonisti proprio la VL Pesaro e la Virtus Bologna. Palla a due alle ore 19,00 di mercoledì. Purtroppo, per l'esigua capienza del palazzo, la partita sarà disputata a porte chiuse.

Tigers: Valgimigli, Tugnoli 6, Giampieri 8, Mossi 25, Gurini 15, Poggi, Valentini 7, Villa ne, Donati 20, Agatensi 4, Plachesi. All. Conti

BSL: Lolli 10, Forni, Binassi 2, Fabbri 6, Mellara 5, Masrè, Bianchi 4, Bernardi 2, Cempini, Vercellino 12, Allodi 5. All. Rocca.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Incidenti stradali

      Ciclista falciato all'ingresso della Tangenziale di viale Roma: è gravissimo

    • Meteo

      Tuoni, lampi, vento forte e grandine come noci: nubifragio su Forlì - FOTO

    • Cronaca

      Sfidano il nubifragio e dicono sì con bacio nell'allagamento

    • Cronaca

      Ricercato in tutto il Canada, viveva vicino allo stadio di Forlì: arrestato 32enne

    Torna su