Un intenso mese di giugno per il team Impossible226. Luglio riserva altre gare

Dopo la scorpacciata di gare di giugno, tutte le attenzioni in casa IMpossible226 sono rivolte a domenica 7 luglio

In attesa della prima domenica di luglio, IMpossible226 tira le somme dell'ultimo mese di gare. Partendo dalle gare ciclistiche, Andrea Giordano si guadagna di diritto lo scettro di "instancabile" del mese di giugno portando a termine ben tre competizioni: il 2 giugno la Marcialonga Cycling con partenza da Predazzo (Trento), la settimana successiva la Gran Fondo del Capitano a Bagno di Romagna ed infine a chiusura del suo personalissimo trittico il 15 giugno la leggendaria Hero, gara di mountain bike di 86km con un dislivello totale di 4.500 metri. Tra gli altri biker in gara menzione per Mirco Montefiori che domenica 9 giugno ha preso parte al Medio Fondo del Capitano a Bagno di Romagna, mentre Fabio Camorani è stato compagno di viaggio di Giordano alla Hero a Selva Val Gardena.

Tra le ragazze segnaliamo Mirella Spadoni che il 2 Giugno ha completato con successo la Gran Fondo di Tozzona (Bologna), mentre il 23 giugno ha preso parte alla Bike Marathon Gran Sasso. Venendo alle gare di triathlon, il 2 Giugno Fabio Camorani ha partecipato a Samorin in Slovacchia al Championship organizzato da Challenge su distanzia media, gara a cui Camorani si è qualificato grazie al risultato ottenuto nel 2018 al Challenge Venezia.

Domenica 9 giugno in terra bolognese Edoardo Lombardi ha preso parte al triathlon Olimpico Marconi ottenendo il suo personal best su distanza olimpica. Infine i runners IMpossible226, con la delegazione formata da Andrea Mingozzi, Marina Giacometti e Susanna Savorelli che domenica 2 giugno ha partecipato alla Cortina-Dobbiaco running, gara di 30 chilometri immersa nella natura delle Dolomiti; Carlo Parini nella stessa domenica ha centrato l'ennesimo ottimo risultato della sua stagione piazzandosi quinto assoluto alla podistica "Nuovo giro delle colline meldolesi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la scorpacciata di gare di giugno, tutte le attenzioni in casa IMpossible226 sono rivolte a domenica 7 luglio, in quella che possiamo definire una vera e propria giornata da "bollino rosso": in Austria a Klagenfurt il Presidente Gianluca Sbarzagli, Fabrizio Berto e i veterani Simone Baldelli ed Enrico Braglia saranno al via dell'Ironman Austria 2019. Più a Nord, in Germania, gli inseparabili Fabio Camorani e Andrea Giordano prenderanno parte al Challenge Roth. Infine, rimanendo in Italia, Edoardo Lombardi parteciperà all'Aronamen gara su distanza media che si disputa sulle rive del Lago Maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Corso Mazzini perde un "pezzo", Trevi Sport chiude: "Una scelta sofferta, ma siamo rimasti soli"

Torna su
ForlìToday è in caricamento