Unieuro, a Rieti la sfida del tutto o niente. Marini: "Sarà una battaglia"

Nelle ultime due sfide contro Rieti Marini ha trascinato l'Unieuro Forlì 2.015 alla gara 5, che si disputerà mercoledì alle 21 al PalaSojourner

"Sarà una battaglia". Parola di Pierpaolo Marini. Nelle ultime due sfide contro Rieti ha trascinato l'Unieuro Forlì 2.015 alla gara 5, che si disputerà mercoledì alle 21 al PalaSojourner. "Loro in casa sono molto più sicuri e potranno metterci ancora di più le mani addosso - analizza Marina -. Dobbiamo ripartire dalla nostra gara 3 e dagli ultimi 15 minuti di gara 4. Dobbiamo arrivare pronti mentalmente e mantenere alta la concentrazione fino all'ultimo secondo. Ricorda coach Marcelo Nicola: "In Gara 4 siamo stati bravi a restare in partita anche quando siamo andati sotto di 13 punti. Siamo qui e andiamo a giocarcela a Rieti, dobbiamo continuare ad avere fiducia in noi stessi e a crederci, con la mente completamente libera e pronti perché sarà una guerra".

Col fattore campo ancora immacolato, i biancorossi sono chiamati un’impresa su un parquet e davanti a un pubblico che si preannunciano bollenti. Sono poco più di 300 i posti a disposizione del pubblico ospite, con i tre pullman messi a disposizione dalla società (ritrovo ore 14.30 nel parcheggio davanti all'Unieuro Arena, partenza alle 15) già quasi esauriti in poche ore. Coach Alessandro Rossi avverte l'Unieuro: "Quella di domenica è stata una bella partita, approcciata nel modo giusto ed ottimo punto di partenza per gara 5. Dopo gara 3 abbiamo ritrovato la squadra che siamo abituati a vedere. Sappiamo di essere una squadra dura e fastidiosa e dobbiamo ripartire da quello che abbiamo fatto domenica per tornare a Rieti determinati. La grande difficoltà sarà il recupero delle energie fisiche e nervose ma dobbiamo farlo. Ci aspettiamo una grande prova da parte da parte di tutti e anche dal nostro pubblico che sarà il sesto uomo in campo".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento