Valli: “Alla fine ha prevalso la nostra voglia di vincere”

Il tecnico dei romagnoli mette in tasca il terzo successo di fila e stacca Recanati. Ambiente già in fibrillazione per la trasferta di Jesi: la società pensa di bissare l'offerta del pullman ai propri sostenitori.

In conferenza stampa, coach Giorgio Valli, si presenta con la maglietta che dovrà accompagnare Forlì verso l’epopea della salvezza: Tu chiamale se vuoi emozioni. Insomma, quanto non è mancato nei 40’ di lotta che hanno portato l'Unieuro ha piegare Verona 70-68: “Sono felice - spiega il tecnico - per il nostro pubblico e per i ragazzi: dovevamo vincere, l’abbiamo fatto con una prova solida, contro una compagine molto forte; è stato un bello scatto in avanti per approccio e mentalità. Ci mancano ancora, però, il cinismo e la lucidità per non commettere errori nelle fasi importanti. Questo successo ci dà la serenità giusta per lavorare ancora più duramente: ci aspettano partite complesse; tutti ora hanno bisogno di punti. Se sapremo mantenere questa voglia di vincere potremo andare avanti. Non dobbiamo inventare nulla ma solo impegnarci per crearci le condizioni per giocare al massimo”.

Intanto la società sta pensando di replicare la fortunata iniziativa di Recanati: offrire ai propri abbonati (e a modica cifra per i non) il pullman per la trasferta di domenica prossima a Jesi.