Sport e salute: Villa Igea al fianco dell'Unieuro Pallacanestro 2.015 e Forlì Calcio

E’ stata siglata infatti in questi giorni una convenzione tra l’ospedale privato e due tra le principali società sportive forlivesi: Unieuro Pallacanestro 2.015 e Forlì Calcio

 Prestazioni di qualità ed agevolazioni per le società sportive della città: Villa Igea, storica struttura sanitaria forlivese, si conferma attenta al territorio e quest’anno mette a disposizione il proprio rinomato centro di Medicina dello Sport nell’ambito di una partnership a sostegno dello sport professionistico cittadino. E’ stata siglata infatti in questi giorni una convenzione tra l’ospedale privato e due tra le principali società sportive forlivesi: Unieuro Pallacanestro 2.015 e Forlì Calcio, che potranno usufruire così delle competenze, delle risorse e dei servizi di Villa Igea per le visite di idoneità sportiva dei propri atleti.

Presenti alla firma dell’accordo, Giuseppe Rossi (presidente Unieuro Pallacanestro 2.015), Armando Di Lorenzo e Gianluca Stambazzi, rispettivamente responsabile marketing e direttore sportivo del Forlì Calcio; con loro, il dottor Giancarlo Battistini, coordinatore del centro di Medicina dello sport di Villa Igea, ed il dottor Franco Spadoni, da oltre 20 anni medico sociale della pallacanestro forlivese.

Villa Igea mette a disposizione degli atleti due ambulatori attrezzati con apparecchiature ad hoc (tapis roulant, cicloergometro, spirometro ed altro) ed un team multidisciplinare e multi-professionale composto da specialisti altamente qualificati: medici di medicina dello sport, cardiologi, ortopedici, fisiatri, fisioterapisti esperti nel trattamento di traumi sportivi e nutrizionisti che curano nel dettaglio la dieta con programmi nutrizionali per disciplina sportiva.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento