Volley femminile B2, cala il sipario sulla stagione della Bleuline

La Libertas saluta la stagione con qualche rimpianto, una stagione mai decollata e chiusa con qualche rammarico di troppo

Cala il sipario sulla stagione 2018/2019 della Bleuline volley Forlì, che cede per tre a zero in gara tre all'Ecoresort Donoratico e saluta i playoff. Livorno vince con tutti i meriti di questo mondo, dominando la partita dal primo all'ultimo scambio, con una gara perfetta come atteggiamento innanzitutto, ma perfetta anche dal punto di vista del gioco, con una difesa attentissima e percentuali in attacco attissime. Tutto il contrario invece per una Bleuline che sbaglia totalmente una gara importantissima davanti al proprio pubblico. Le problematiche poi sono sempre le solite, in una partita che fotografa gran parte della stagione forlivese: ricezione insufficente, difesa inesistente oltre ai soliti errori in battuta. Praticamente nulla da salvare, eccezzion fatta per qualche lampo di D'Aurea e Valpiani nel secondo set, l'unico in cui la Libertas gioca e dà l'impressione di poter portare a casa la partita.

Primo set: Forlì sceglie il modo più sbagliato per entrare nel match: pronti via ed è 4-0 Donoratico, D'aurea rompe il ghiaccio per le forlivesi, ma è solo Livorno su una Libertas ferma a guardare: 2-7, 8-15 sono alcuni dei parziali, Delgado prova a chiedere aiuto alla panchina inserendo Stradaioli, Grillini e Geminiani per Balducci, Morelli e Raggi, ma lo sostanza non cambia: tra lo stupore generale Livorno chiude 25-12 a proprio favore il set inaugurale.

Secondo set: la Bleuline finalmente si sveglia, 5-1 con Bernabè che prova a guidare la riscossa, si arriva fino al 9-5 locale la l'Ecoresort non molla, Forlì riprende a sbagliare ed è parità a quota 11. Qui inizia un lunghissimo ping pong nel punteggio: tra errori in battuta, muri vincenti, sorpassi e controsorpassi ne esce fuori un set combattutissimo: Valpiani ci prova, Lucarelli risponde, poi ci pensa l'ennesima ricezione sbagliata di Forlì: il 29-31 finale manda in orbita i tifosi livornesi arrivati fino a Forlì, e spedisce la Bleuline con le spalle al muro.

Terzo set: è ancora Bleuline all'inizio, è ancora 5-1 Forli, ma è ancora un fuoco di paglia: Donoratico impatta sull'8 pari, si resta per un pò in equilibrio, poi parte la fuga delle toscane: sul 22-16 esterno paiono partire i titoli di coda, Forlì non si rialza più e la festa livornese può iniziare: tre a zero e Livorno meritatamente in semifinale. La Libertas saluta la stagione con qualche rimpianto, una stagione mai decollata e chiusa con qualche rammarico di troppo. Donoratico prende tutti gli applausi del caso, con una gara tre in trasferta giocata al limite della perfezione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

Torna su
ForlìToday è in caricamento