Volley femminile B2, quarti di finale playoff: alla Bleuline Forlì il primo round

Ora la serie si trasferisce in toscana: mercoledi sera con inizio alle 20.30 è tempo di gara due

Va alla Bleuline Volley Forlì il primo round del quarto di finale dei playoff di serie B2. La più bella Libertas dell'anno porta a casa con un secco tre a zero gara uno, con un risultato tondo ma forse fin troppo pesante per una comunque buona Ecoresort Livorno, squadra combattiva giunta a Forlì sull'onda dell'entusiasmo di dieci vittorie consecutive e di un playoff conquistato all'ultimo set dell'ultima giornata di campionato. Onore a Livorno, che gioca alla pari mettendo paura alla Bleuline nel primo e terzo set, per una serie che si preannuncia comunque molto combattuta.

La partita

Si inizia con un Ginnasio Sportivo perfettamente vestito da playoff: spalti pieni e squadre che iniziano da subito nel segno dell'equilibrio: Forlì prova una mini fuga sul 9-5 a proprio favore, ma Livorno non ci mette molto a impattare il punteggio a quota 14.  Qui la Ecoresort trova addirittura il suo primo vantaggio della serie, sul 16-18, ma la Bleuline impatta immediatamente un set incredibilmente bello ed equilibrato. Si arriva al fotofinish con le toscane che scappano nuovamente sul 22-20, D'Aurea, la migliore in campo, prende in spalla le forlivesi, un errore di Lucarelli, comunque la migliore delle sue, mette in mano a Forlì il primo match point, che Bernabè concretizza immediatamente: 25-23 e uno a zero Bleuline. Bleuline che sull'onda dell'entusiasmo approccia benissimo il secondo set, Balducci, Raggi e Bernabè colpiscono a ripetizione creando un solco importante tra le due squadre, Lucarelli prova a squotere le sue ma Forlì porta a casa abbastanza agevolmente il set tenendo sempre a debita distanza Livorno.

Terzo set e l'equilibrio torna a regnare sovrano:  il clima si scalda, complici anche un paio di dubbie decisioni arbitrali, la Bleuline prova a fuggire ancora sul 6-3 ma la Ecoresot non ci sta, ricuce le distanze prima e mette la freccia poi sul 10-9 a proprio favore, mantenendosi avanti nel punteggio per gran parte del set.  Forlì resta comunque in scia, trascinata da Raggi e D'Aurea, le due squadre danno vita a scambi combattutissimi, la solita Lucarelli e Zuauigh tengono ancora avanti le toscane, ma D'Aurea è scatenata: ancora una volta si va all'ultima curva, un muro forlivese manda in estasi il pubblico, e la Bleuline coglie ancora al volo il primo match point e chiude i discorsi: 3-0 e Bleuline avanti nella serie per uno a zero. Ora la serie si trasferisce in toscana: mercoledi sera con inizio alle 20.30 è tempo di gara due. Bleuline per chiudere la serie, Livorno per tornare a Forli sabato prossimo a giocarsi la bella.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento