Volley, la forlivese Michela Rossi convocata in nazionale Juniores

La schiacciatrice Michela Rossi, forlivese doc classe 1996 in prestito quest'anno all'Idea Volley di Bologna, è stata convocata dal Tecnico Federale Marco Mencarelli

Il settore giovanile della Volley 2002 Forlì continua a raccogliere ottimi risultati. La schiacciatrice Michela Rossi, forlivese doc classe 1996 in prestito quest'anno all'Idea Volley di Bologna, è stata convocata dal Tecnico Federale Marco Mencarelli per uno stage con la Nazionale Pre Juniores Femminile che si terrà al Centro Pavesi Fipav di Milano dal 29 aprile al 1 maggio.

Questo riconoscimento è l'ennesima dimostrazione dell'ottimo lavoro che la società forlivese sta portando avanti con il suo vivaio, com’è stato testimoniato anche dall'ingresso in pianta stabile nella prima squadra in serie A2 durante la stagione in corso di Cimatti Federica (classe 1993), Cipolloni Giulia (1996), Laghi Giulia (1994), Laghi Maria Elena (1995), Russo Giulia (1986), Sirotti Lucia (1996) e Tremendelli Laura (1994), tutte cresciute nel vivaio forlivese.

 Alessandro Medri, coach della prima squadra e responsabile del settore giovanile della Volley 2002, commenta la convocazione di Michela Rossi: “Michela è un'atleta con grandi potenzialità e ha i mezzi per poter diventare una buona giocatrice. Questa esperienza non potrà che farla crescere dal lato sportivo e umano e se continuerà a lavorare come ha fatto fino ad ora potrà togliersi delle soddisfazioni. Al momento deve misurarsi nei campionati minori poi potrà entrare anche in prima squadra. Non bisogna metterle fretta perchè è ancora molto giovane”.

 Soddisfatta è ovviamente Michela Rossi: “E' la prima volta che prendo parte ad un simile raduno e sono davvero emozionata. Sarà un'ottima occasione per misurarmi con atlete di buon livello e sono convinta che questi allenamenti mi aiuteranno molto per la mia crescita. Questa stagione è davvero positiva: con la serie C e l'Under 16 dell'Idea Volley mi sto togliendo delle soddisfazioni, soprattutto con le giovanili, perchè stiamo disputando un campionato da protagoniste. Grande merito va attribuito ovviamente ai miei allenatori. Se mi auguro un futuro alla Infotel? Prima devo maturare e acquisire esperienza nei campionati minori, poi mi auguro di poter vestire quella maglia. Sarebbe davvero una grandissima soddisfazione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

Torna su
ForlìToday è in caricamento