Volley, la Infotel ospita Fontanellato. "C'è fame di vittoria"

Il 2012 della Infotel Forlì inizia tra le mura amiche. Domenica pomeriggio la squadra di coach Alessandro Medri ospiterà al Villa Romiti il Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato (fischio d'inizio ore 18)

Il 2012 della Infotel Forlì inizia tra le mura amiche. Domenica pomeriggio la squadra di coach Alessandro Medri ospiterà al Villa Romiti il Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato (fischio d’inizio ore 18), match che dovrà essere interpretato nel migliore dei modi per iniziare il nuovo anno in maniera positiva. “La squadra è pronta per rituffarsi nel campionato – spiega Medri – e devo dire che i giorni di riposo sono serviti a tutto il gruppo per ricaricare le batterie, soprattutto a livello mentale”.

“Ora vogliamo iniziare una lunga striscia di vittorie consecutive per scalare la classifica e iniziare ad avere quella continuità di risultati che non abbiamo mai trovato in stagione – continua il coach -. Ancora una volta faccio appello al pubblico, perché abbiamo bisogno del loro sostegno. Fontanellato è una squadra ben attrezzata che sta disputando un campionato positivo, e nelle sue file ha molte atlete di valore. Il nostro obiettivo dovrà essere quello di restare concentrati senza commettere nessun errore”.

Il Terre Verdiane Servizi Fontanellato fa parte del nutrito gruppo di formazioni neopromosse dalla B1 che stanno prendendo parte con successo alla serie A2, e nei primi mesi della stagione si è ritagliato un ruolo da protagonista. Le emiliane stanno infatti disputando un’annata positiva, occupando una posizione di metà classifica con quattordici punti. La scelta vincente di Fontanellato è stata quella di confermare molte atlete che lo scorso anno hanno conquistato la promozione, arricchendo la rosa con alcune pedine di esperienza. Coach Marco Botti ha dunque a disposizione un organico che in campo si conosce molto bene, e proprio questo è stato il punto di forza che ha permesso alle parmensi di giocare un girone d’andata più che positivo.

Tra le fila del Terre Verdiane Servizi Italia milita una vecchia conoscenza del volley romagnolo, la palleggiatrice ravennate Beatrice Valpiani, vista in maglia Aics Forlì qualche anno fa e a Ravenna con la Teodora in serie A1 nel 2002/03. L'altra palleggiatrice della squadra è Michela Perini. Tra le centrali, invece, spiccano la brasiliana Luciana Do Carmo, lo scorso anno a Pomezia e con un lungo passato in serie A1, e la greca Eva Chantava, arrivata dal campionato ellenico dove vestiva i colori dell'Olympiakos. La batteria delle italiane annovera Valentina Rania, Costanza Manfredini e Margherita Fabbri, tutte e tre lo scorso anno in B1. Di buon livello anche il reparto delle centrali con l'ex Chieri Simona La Rosa, la confermata Diletta Sestini e Chiara Lapi, arrivata da Urbino. I liberi sono invece Elisa Martini, promossa lo scorso anno in A1 con Parma, e Lucia Lunghi.

Infotel Forlì – Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato

Domenica 8 gennaio 2012 ore 18, Villa Romiti (via Sapinia, Forlì)

Arbitri: Alessandro Oranelli – Andrea Bellini

INFOTEL FORLI’: 1 Sara Coriani, 2 Valentina Salvia, 3 Federica Cimatti, 4 Tania Poli, 7 Jessica Moretti (L), 9 Marcela Ritschelova, 10 Elisa Muri, 11 Nassira Camara, 13 Simona Ferranti, 16 Daiana Muresan, 17 Valentina Baldini. All. Alessandro Medri.

TERRE VERDIANE SERVIZI ITALIA FONTANELLATO: 1 Beatrice Valpiani, 3 Valentina Rania, 4 Diletta Sestini, 7 Simona La Rosa, 8 Luciana Do Carmo, 9 Elisa Martini (L), 10 Lucia Lunghi (L), 11 Costanza Manfredini, 12 Eva Chantava, 14 Margherita Fabbri, 17 Micaela Perini, 18 Chiara Lapi. All. Marco Botti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento