Volley, la Infotel saluta Forlì. Direzione Bologna

La Infotel Volley, dopo la retrocessione in B1, lascia Forlì. Il presidente Giuseppe Camorani ha deciso in imboccare la strada per Bologna, lasciando nella città mercuriale solamente il settore giovanile

La Infotel Volley, dopo la retrocessione in B1, lascia Forlì. Il presidente Giuseppe Camorani ha deciso in imboccare la strada per Bologna, lasciando nella città mercuriale solamente il settore giovanile. In un'intervista rilasciata al “Corriere Romagna”, Camorani ha evidenziato come le istituzioni pubbliche ed economiche del territorio non abbiano “mai dimostrato grande affetto” verso la pallavolo. Inoltre Bologna, ha aggiunto il presidente, permette un vivaio importante.

Per la pallavolo forlivese, insomma, il panorama è sempre più cupo. Le speranze restano riposte nel settore maschile, con la Softer che anche nella prossima stagione disputerà il campionato di B2. In ambito femminile invece l'Aics Viocar ha rinunciato ad iscriversi alla B2 per ripartire dalle categorie inferiori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • Circa 50 lavoratori senza stipendio da 4 mesi, sindacati preoccupati: "Impegni disattesi"

Torna su
ForlìToday è in caricamento