homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Volley, nonostante la sconfitta segnali positivi in casa Infotel

La sconfitta casalinga contro Busnago ha comunque dato buoni segnali. La squadra ha mostrato grande determinazione e spirito di sacrificio in tutti e tre i set

La sconfitta casalinga contro Busnago ha comunque dato buoni segnali. La squadra ha mostrato grande determinazione e spirito di sacrificio in tutti e tre i set, facendo capire di avere la mentalità giusta per tuffarsi nell'ultima parte della stagione. Il gioco corale è stato l'arma in più e soltanto la grande forza di Busnago, squadra costruita per puntare alla promozione in serie A1, ha fatto la differenza.

“Nella pallavolo vince chi sbaglia di meno – spiega coach Alessandro Medri – e purtroppo Forlì è stata poco attenta in difesa pagando gli errori a caro prezzo. La squadra ha comunque lottato a viso aperto nel secondo e nel terzo set, avendo però troppi cali di concentrazione nei momenti delicati dell'incontro. Siamo arrivati in un momento della stagione in cui non possiamo più permetterci cali di rendimento, perchè tutte le nostre prossime avversarie avranno bisogno di punti proprio come noi e dunque sarà necessario dare più del 100% ed essere ancora più gruppo. Domenica giocheremo a Frosinone e sarà importante recuperare le energie in fretta, perchè questa sarà la terza partita in pochi giorni”.

Anche Valentina Salvia sottolinea la mentalità mostrata dalla Infotel. “La vittoria di San Vito ci ha fatto essere ancora più sicure dei nostri mezzi – analizza la centrale – e non ci sono dubbi che a livello psicologico abbia influito notevolmente. Contro Busnago, però, abbiamo commesso l'errore di non mostrare la stessa tranquillità messa in campo sabato scorso e contro squadre così attrezzate questi cali di tensione si pagano. Dobbiamo quindi ripartire da quanto di buono abbiamo mostrato, ovvero dalla voglia di lottare vista nel secondo e nel terzo set, quando tutte unite siamo riuscite a tenere testa alle nostre avversarie fino all'ultima azione. Con questa mentalità non potremo che crescere settimana dopo settimana”. La Infotel Forlì scenderà in campo domenica prossima in casa dell’IHF Volley Frosinone alle ore 18.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Anziano investito sulle strisce pedonali in serata: è in prognosi riservata

    • Cronaca

      Guida in stato di ebrezza, una patente "prende il volo" nel corso della notte

    • WeekEnd

      Dall'ultima di Piero della Francesca alla Festa Artusiana: il weekend forlivese

    • Cronaca

      I ladri penetrano in un'azienda e portano via un furgone pieno di attrezzi

    I più letti della settimana

    • Scomparso da sabato sera: si cerca Fulvio Mazzotti

    • "Mia figlia si vuole gettare dal ponte": poliziotti sventano suicidio

    • Volto sanguinante: misterioso pestaggio in via Oriani

    • Seduta su una panchina: ritrovata la 72enne scomparsa da martedì

    • Al Liceo Classico sono 250 gli studenti eccellenti, 160 i maturandi

    • Daniele Cantagalli e Fulvio Mazzotti: ancora senza esito le ricerche dei due forlivesi scomparsi

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento