Anche 230 clienti al mese dalle prostitute cinesi, coinvolto un centro massaggi

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La gestione della prostituzione cinese rendeva parecchio, anche 20mila euro al mese. Nel momento di maggior via-vai, durante i monitoraggi dei carabinieri, si è arrivati a contare anche 230 clienti in un mese. Un'attività fiorente, diretta ad una clientela in buona parte fidelizzata, che si avvaleva, secondo le accuse, anche dello sfruttamento di giovani e belle cinesi dai 20 ai 30 anni irregolari in Italia, che ogni 2-3 mesi venivano cambiate.

Leggi la notizia completa

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento