Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Commemorata la Giornata della Memoria: picchetto militare al Parco della Resistenza

Il 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” ha eseguito il picchetto militare. Sono intervenuti il sindaco Davide Drei, il sottosegretario della Giustizia, Jacopo Morrone, e Alexander Fiorentini

 

Commemorata la Giornata della Memoria. Al Parco della Resistenza di viale Spazzoli è stata depositata la corona al monumento ai Caduti nei lager nazisti e in tutte le prigionie. Il 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” ha eseguito il picchetto militare. Sono intervenuti il sindaco Davide Drei, il sottosegretario della Giustizia, Jacopo Morrone, e Alexander Fiorentini. Alle 10,30, all'Auditorium Intesa San Paolo (ex Cassa dei Risparmi di Forlì, via Flavio Biondo 16) si è svolta la tavola rotonda "Giorno della Memoria", in collaborazione con la Consulta  Provinciale studentesca. Hanno partecipato il Rabbino Luciano Meir Caro, Cesare Moisè Finzi e Lorenzo Garattoni. Sono state consegnate anche le Medaglie d’Onore ai cittadini italiani, militari e ciili, deportati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra e ai familiari delle vittime. Alla caserma De Gennaro è stata scoperta la targa della Memoria a ricordo della "Brigata Ebraica" a Forlì alla presenza dell’addetto alla difesa all’ambasciata di Israele in Italia, colonnello Harel Taggar.

Potrebbe Interessarti

  • La nube dell'incendio di Faenza arriva fino al mare, le immagini dall'alto col drone

  • Drammatico incendio a Faenza, le immagini notturne del rogo

  • Cuccioli di lupo a spasso per il Parco delle Foreste Casentinesi VIDEO

  • La straordinaria ripresa di un lupo libero in natura che ulula

Torna su
ForlìToday è in caricamento