Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Riapre il Museo Romagnolo del Teatro con tanti eventi: "Un'occasione per vivere Forlì"

 

Il Museo Romagnolo del Teatro apre tutte le domeniche pomeriggio dall'11 febbraio grazie alla collaborazione fra il Servizio Cultura e Musei e i Lions Club forlivesi. Inoltre in occasione delle aperture ci saranno incontri, visite guidate e appuntamenti musicali. "Il Museo - spiega Gabriele Zelli, del Lions Club Forlì Host - racconta la storia di straordinari personaggi come Angelo Masini e Maria Farneti, che sono stati molto celebri quando hanno calcato i palcoscenici operistici, anche internazionali. Inoltre racconta storie di altri grandi personaggi della musica lirica forlivese. C'è anche una sala dedicata ai Canterini Romagnoli, che in Romagna hanno avuto un ruolo importantissimo nel secolo scorso per tramandare le tradizioni della nostra terra".

"Si tratta di una collaborazione collaudata - spiega Cristina Ambrosini, dirigente del Servizio Cultura, Musei, Turismo e Politiche Giovani -. Offriremo un persone attraverso personaggi, storie e passioni dei forlivesi attraverso materiali interessanti e particolari. E' un appuntamento importante che si colloca tra le eccellenze dell'offerta culturale di Forlì. E' un occasione per vivere un weekend in città e perdersi nel centro storico, visitando ad la mostra al San Domenico che inaugurerà venerdì o Palazzo Romagnoli, ma anche godendo di aspetti legati all'enogastromia, naturalistici e svago".

DSC_2353

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento