Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Imprenditore pedinato e rapinato: la ricostruzione dei fatti. "La brutalità ci ha lasciati basiti"

 

Svolta nelle indagini relative alla violenta rapina subìta il 10 gennaio scorso da un imprenditore di Civitella. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Forlì-Cesena e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Meldola hanno assicurato alla giustizia i presunti responsabili del violento agguato. Si tratta di due giovani albanesi, un 26enne ed un 28enne, residenti a Forlì, già arrestati nei giorni scorsi dai Carabinieri di Udine per una violenta rapina commessa nella nottata tra giovedì e venerdì scorsi nell'abitazione di uno storico barista di Lignano Pineta, in provincia di Udine.

La notizia completa

Potrebbe Interessarti

Torna su
ForlìToday è in caricamento