Ad Ecomondo arriva la Balenablu

BalenaBlu, il nuovo progetto promosso dal gruppo Antaridi, azienda di impiantistica civile ed industriale con sede a Fiumana attiva nel campo delle energie rinnovabili, fa il suo ingresso ufficiale sulla scena della green economy presentandosi ad Ecomondo, la fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile che si tiene a Rimini dal 6 al 9 novembre.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Dopo essersi affacciato sul mercato del nostro territorio come sponsor di maglia della FulgorLibertas, BalenaBlu si presenta ufficialmente ad Ecomondo, la fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile che apre domani a Rimini.

Il nuovo progetto promosso dal gruppo Antaridi, azienda di impiantistica civile ed industriale con sede a Fiumana attiva nel campo delle energie rinnovabili, ha un carattere trasversale coinvolgendo le eccellenze del territorio al fine di diffondere la "cultura" dell'efficienza energetica convertendo sempre più in tal senso le aziende.

BalenaBlu riunisce, infatti, esperti nell'efficientamento energetico in grado di fornire ad aziende, industrie ed enti pubblici la diagnosi energetica, i possibili interventi di miglioramento, l'analisi dei costi e dei benefici.

Risparmio sui costi energetici, miglioramento del comfort, aumento del valore dell'immobile, maggiore competitività, sostenibilità ambientale sono i principali vantaggi che si possono trarre da un piano di efficientamento energetico tagliato su misura.

La corretta gestione dei consumi di energia permette il contenimento dei costi e al contempo migliora la produttività e le prestazioni ambientali, riduce la dipendenza energetica e le emissioni di inquinanti ottenendo un business più efficiente e quindi più competitivo.

La denominazione di questo nuovo progetto deriva dalla balena blu che, tramite studi effettuati dalla University of California di San Diego, è risultato l'animale più efficiente in natura. Calcolando i costi energetici in fase di alimentazione e comparandoli con la quantità d'energia che viene assunta dal nutrimento, la balena blu guadagna in energia 90 volte più di quanto perda.

BalenaBlu sarà a disposizione dei visitatori di Ecomondo al pad. A2 stand 017, offrendo anche la possibilità di avere gratuitamente un servizio di consulenza e controllo del prezzo di acquisto dell'energia elettrica con l'analisi dei costi energetici della propria azienda e un resoconto del possibile risparmio.

Torna su
ForlìToday è in caricamento