L'Iper festeggia due anni: "Circa 8,5 milioni di presenze. Bene le vendite"

Il centro commerciale Puntadiferro festeggia due anni ed è tempo di bilanci. Dall'aprile 2011 ad oggi il centro commerciale ha accolto circa 8 milioni e 500mila visitatori, facendo segnare un incremento proprio nel primo trimestre dell'anno. Da gennaio a marzo sono state circa un milione e 100mila le presenze registrate

Il centro commerciale Puntadiferro festeggia due anni ed è tempo di bilanci. Dall'aprile 2011 ad oggi il centro commerciale ha accolto circa 8 milioni e 500mila visitatori, facendo segnare un incremento proprio nel primo trimestre dell’anno. Da gennaio a marzo sono state circa un milione e 100mila le presenze registrate, con un incremento della clientela di circa il 20% rispetto allo stesso periodo del 2012. “Bene anche le vendite – secondo la nota della direzione - che hanno fatto segnare un aumento complessivo degli affari”.

L’incremento maggiore si segnala nei negozi di abbigliamento, ma “tiene” anche la vendita dei beni vari, tra prodotti per la casa e cura della persona. A testimoniarlo, anche l’assenza di posti vuoti in galleria: sono 98 i negozi occupati, con pochissimi cambi di insegna registrati dall'apertura ad oggi. “Un elemento forte di attrattività viene dalle attività di ristorazione, scelte sia nell'intervallo pranzo dei giorni feriali, sia dalle famiglie nei week end. Mediamente sono dai mille ai milleduecento i pasti serviti ogni giorno. Forte gradimento anche per l'area bimbi, che consente ai genitori di ritagliarsi tempo per gli acquisti lasciando i figli in uno spazio di divertimento sicuro e custodito da personale qualificato”.
 
Il secondo compleanno verrà celebrato domenica con il taglio di una grande torta che sarà offerta a tutti i visitatori. “Due anni di successo con oltre otto milioni di visitatori provenienti non solo dal comprensorio forlivese, ma anche dalle realtà limitrofe sono il segno che Puntadiferro sta dimostrando una capacità attrattiva a livello romagnolo e non solo locale”, commenta il direttore generale del Centro Commerciale, Tiziano Bambi.

“Prosegue anche in questo periodo l’incremento sia di presenze che di volumi di vendite: un successo che per noi vale doppio, perché realizzato nonostante il periodo di crisi economica e crollo dei consumi, ma ottenuto grazie alla vasta offerta e convenienza dei negozi presenti nella galleria e dell’ipermercato Leclerc Conad”, conclude il direttore.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Carletto
    Carletto

    Ma vaia vaiaaa vaaaiiiaaaa! Se crediamo a questa succede che ne raccontano subito un altra...Non è credibile che ci possano essere 1/1.200 pasti serviti ogni giorno! E' probabile che il dato rappresenti la somma complessiva degli scontrini emessi nell'area ristorazione, quindi comprese anche le consumazioni dei bar. Anche Leclerc/Conad ad esempio se fosse così soddisfatto del risultato perchè cambia continuamente disposizione ai prodotti?

  • Babbi pensi davvero che abbiamo tutti l'anello al naso ? Pensi che non si sappia della famosa clausola dei 3 anni con la penale se si esce ? Vedremo quando fra 1 anni Marco Polo toglierà le tende e comincerà il vero turnover cosa ti inventerai ...

  • Le presenze possono anche essere realistiche!!! Ma gli affari crollano!!!!! A Forlì non esiste centro storico, non esiste altro luogo di ritrovo, ottimo per fa buco a scuola e tanti altri motivi di tipo sociale e ricreativo, meno le motivazioni commerciali!!! Iper uguale a centro sociale e di ricreazione per trascorrere il tempo, luogo di aggregazione giovanile e di ritrovo per anziani, luogo dove stare perchè riscaldato in inverno e aria condizionata in estate!!!! Tutto tranne che quello che dovrebbe esser, cioè area commerciale dedita al commercio e alla circolazione di denaro!!!

    • Avatar anonimo di Pony Nero
      Pony Nero

      Anch'io voglio dire qualcosa!!!!!!! Solo per mettere dei punti esclamativi!!!!!! E uno spazio tra una frase e l'altra!!!!!! Sempre a sputare nel Iperpiatto in cui mangi eh!!!!!! !!!!!!!!!! Dimenticavo: !!!!!!!!!!!!!!! e pure !!!!!!!!!!

      • Solo una puntualizzazione, lo stipendio di chi lavora al Centro Commerciale non lo paga Bambi, ma le aziende e le attività che vi lavorano e con il suo agire mette a rischio molti posti di lavoro, oltre a quelli che già ha fatto saltare!

      • Finalmente.... ero seriamente preoccupata, mi chiedevo dove eri spariti...

  • questa è mera propaganda. Il prossimo anno quando scadranno molti contratti allora si saprà la verità.

  • Circa 12 mila presenze giornaliere, mi sembra esagerato.

Notizie di oggi

  • Politica

    In 600 al dibattito sui temi cattolici, la metà resta fuori. 'Fattore famiglia', la posizione dei candidati

  • Politica

    Burocrazia, tutti la combattono eppure cresce. Come i candidati vogliono rendere il Comune più snello

  • Cronaca

    Viene operata a 101 anni alla cataratta e recupera ben sette decimi di vista

  • Cronaca

    Nuovo successo per la Chirurgia forlivese: il dottor Alessandro Cucchetti ottiene l'abilitazione scientifica universitaria di prima fascia

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • Continua il maggio vestito d'inverno, temperature in picchiata. E la diga tracima con la neve

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • Alluvione a Villafranca: strade libere dall'acqua, cittadini alle prese coi danni

Torna su
ForlìToday è in caricamento