Attualità

Agenda 2030 delle Nazioni Unite: dall'esperienza dei giovani studenti un toolkit digitale gratuito

"Abbiamo lavorato con studenti e docenti delle scuole medie e superiori, dialogando sui temi dell’Agenda con momenti di informazione, approfondimento e attività ludiche", spiegano da "Pensiero e Azione"

"Pensiero e Azione", insieme a "Centro di Solidarietà" e "Domus Coop", ha collaborato al progetto promosso dal Comune di Forlì "Shaping Fair Cities (creare città giuste)" sulle politiche di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. "Abbiamo lavorato con studenti e docenti delle scuole medie e superiori, dialogando sui temi dell’Agenda con momenti di informazione, approfondimento e attività ludiche - spiegano da "Pensiero e Azione" -. Grazie all'esperienza degli operatori di Domus Coop, con i ragazzi delle scuole medie abbiamo realizzato laboratori espressivi teatrali didattici concentrandoci in particolare sul tema della parità di genere".

"Grazie alla collaborazione di esperti della comunicazione, abbiamo inoltre realizzato una campagna di informazione e sensibilizzazione sui temi dell'Agenda rivolta a docenti, studenti e cittadinanza in generale, e in particolare abbiamo creato un toolkit digitale gratuito, uno strumento di lavoro e approfondimento per le scuole disponibile per l'anno scolastico 2021/2022", viene aggiunto. Gli obiettivi dell’Agenda su cui è stata focalizzata l'attenzione in questo progetto sono l'"Obiettivo 5, raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze", "l'Obiettivo 11, rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili" e l'"Obiettivo 16, pace, giustizia e istituzioni forti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenda 2030 delle Nazioni Unite: dall'esperienza dei giovani studenti un toolkit digitale gratuito

ForlìToday è in caricamento