Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Ai nastri di partenza un corso di formazione online dedicato a colf e badanti

Per partecipare è necessario avere una buona conoscenza della lingua italiana ed essere in regola con i documenti (se si è cittadini non Ue)

 E' in partenza il nuovo corso colf-badanti organizzato da Agsg ed Ebin colf in collaborazione col Consorzio Solidarietà Sociale Forlì-Cesena. Le lezioni inizieranno il 13 aprile e si svolgeranno il martedì e il giovedì dalle 8.30 alle 12.30 per 2 mesi circa. Tutte le lezioni verranno effettuate in modalità online, tramite piattaforma Zoom. Per partecipare è necessario avere una buona conoscenza della lingua italiana ed essere in regola con i documenti (se si è cittadini non Ue).

Sarà inoltre indispensabile avere una buona connessione internet ed avere in dotazione  smartphone, tablet o pc in quanto il corso si svolgerà online. Il corso è diviso in due parti per un totale di 64 ore. Il "modulo generico" (40 ore) riguarda la funzione di colf, gestione e cura dell’ambiente domestico (pulizie quotidiane, lavaggio e stiro degli indumenti, preparazione pasti, gestione piante e animali domestici, utilizzo degli elettrodomestici, contratto collettivo colf e badanti con diritti e doveri lezione fatta da sindacalista).

Il modulo specialistico (24 ore), solo per chi ha frequentato almeno l’80% del modulo generico, vedrà lezioni tenute da Oss e si concentrerà sulla figura della badante (attività di cura e compagnia a persone anziane-disabili, somministrazione dei pasti e dei medicinali e accompagnamento). Alla fine del corso sarà possibile accedere alla certificazione delle competenze se si hanno i seguenti requisiti: aver partecipato negli ultimi 36 mesi ad un corso di formazione (modulo generico+specialistico): aver maturato un’esperienza lavorativa, con regolare contratto di assunzione, di almeno 12 mesi (anche non continuativi) negli ultimi 36 mesi nel campo dell’assistenza familiare domestica (dimostrabile tramite estratti contribuitivi Inps); possesso di regolare permesso di soggiorno (per non comunitari); e assenza di condanne penali passate in giudicato e di carichi penali pendenti (autocertificazione). Per iscriversi e richiedere il modulo di adesione occorre mandare una mail a cssbadanti@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai nastri di partenza un corso di formazione online dedicato a colf e badanti

ForlìToday è in caricamento