Al Circolo della Scranna la premiazione del concorso "Antica Pieve"

Domenica alle ore 15.30, presso il Circolo della Scranna, corso Garibaldi 80, Forlì, verranno premiati i vincitori del concorso di Poesia dialettale romagnola "Antica Pieve", promosso dal Comitato Culturale di Pieveacquedotto.

Domenica alle ore 15.30, presso il Circolo della Scranna, corso Garibaldi 80, Forlì, verranno premiati i vincitori del concorso di Poesia dialettale romagnola "Antica Pieve", promosso dal Comitato Culturale di Pieveacquedotto. La giuria ha individuato come vincitore per la sezione giovani, ideata per ricordare Giovanni Nadiani, Elia Flamigni, mentre Riccardo Ravaioli si è aggiudicato il secondo posto. Per la sezione dedicata ai poeti romagnoli il primo premio sarà assegnato a Gilberto Bugli di Rimini, il secondo e il terzo andranno a Lucia Baldini di Lugo e a Augusto Muratori di Imola. Nella stessa sezione sono stati segnalati a pari merito: Germana Borghini, Andrea Canella (entrambi di Santarcangelo di Romagna), Claudio Casadei (San Clemente), Lidiana Fabbri (Rimini), Marcella Gasperoni (Bellaria Igea Marina), Speranza Ghini (Minerbio di Verona), Rosalda Naldi (Forlì), Roberto Pontoni (Lugo di Romagna).

La consolidata collaborazione con il Foto Cine Club Forlì ha reso possibile, anche per questa edizione, la realizzazione e la proiezione di fotografie ispirate ai versi poetici delle 13 poesie premiate. Durante il corso del pomeriggio verranno inoltre premiate le classi terza e quarta della scuola primaria di Santa Maria del Fiore. Un premio speciale, che sarà consegnato da Gabriele Zelli, è stato attribuito a Giovanni Tassani per l'opera di studioso, ricercatore, saggista e scrittore che ha consentito di attribuire importanza e rilievo a vicende, in genere avvenute nel corso del secolo scorso, e a personaggi forlivesi, o legati a Forlì. Il riconoscimento per la sezione pittura sarà consegnato dal critico d'arte Flavia Bugani al noto artista Angelo Ranzi, che per l'occasione esporrà alcune delle sue opere.  Il Trio Iftode allieterà l'appuntamento con l'esecuzione di brani della tradizione musicale popolare romagnola e internazionale. 

Ingresso libero. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento