Attualità

La vetrina della Galleria Manoni 2.0 abbellita con quattro opere inedite di Gianni Cinciarini

Le quattro inedite opere sono ispirate alle bambole dell'amico artista Tonino Guerra

Nonostante l'attività espositiva nella galleria Manoni 2.0 resta sospesa a causa delle restrizioni adottate per contrastare la Pandemia in corso, lo storico e secolare negozio ha deciso di abbellire la vetrina e gli interni con quattro opere inedite di Gianni Cinciarini, mai presentate prima. "In un momento come questo l'arte può aiutare a lasciare anche per solo un momento da parte i pensieri che tutti i giorni ci assillano, e anche se le mostre non sono consentite, facendo shopping o passeggiando per il centro guardando le vetrine potrete continuare ad ammirare l'arte", spiegano dal punto vendita.

Le quattro inedite opere sono ispirate alle bambole dell'amico artista Tonino Guerra. Il contemporaneo artista pesarese di nascita ma residente in Romagna a partire dal 1961, ha segnato con la sua arte numerosi luoghi della nostra città a partire dal Carabiniere di bronzo dei Giardini Orselli. Altre importanti opere decorano gli ospedali Morgagni-Pierantoni e Irst (Meldola). Vale la pena ricordare anche il contributo alla diffusione del gusto per l'arte tra i giovani che questo artista ha dato alla nostra città, attraverso la cattedra presso l'Istituto D'Arte di Forlì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vetrina della Galleria Manoni 2.0 abbellita con quattro opere inedite di Gianni Cinciarini

ForlìToday è in caricamento