Attualità

"Castrocaro-Sanremo. Solo andata": Michele Minisci racconta su Rai3 il suo libro

Sono passati 60 anni da quando l'amministratore delegato delle Terme di Castrocaro, avvocato Natale Graziani, geniale inventore del Festival Voci Nuove, si presentò a Sanremo per parlare coi dirigenti del più importante festival canoro del nostro paese

Alla vigilia del festival di Sanremo, il Tgr3 Emilia Romagna intervisterà martedì, nel corso del programma Buongiorno Regione che va in onda tutte le mattine dalle 7.40 alle 8, Michele Minisci sul suo libro "Castrocaro-Sanremo solo andata". Sono passati 60 anni da quando l'amministratore delegato delle Terme di Castrocaro, avvocato Natale Graziani, geniale inventore del Festival Voci Nuove, si presentò a Sanremo per parlare coi dirigenti del più importante festival canoro del nostro paese e proporre un abbinamento tra il festival dedicato alle giovani ugole d'oro e l'autorevole kermesse per cantanti già affermati e famosi.

E fu così che il festival della piccola cittadina termale cominciò a sfornare e a "prestare" al rinomato e famoso fratello maggiore giovanissimi cantanti che si chiamavano Gigliola Cinquetti, Mino Reitano, Iva Zanicchi, Caterina Caselli, Fiorella Mannoia, Edoardo Bennato, Carla Bissi, diventata poi Alice,  Giusi Romeo, (poi Giuni Russo), Luca Barbarossa, Zucchero, Eros Ramazzotti,Loretta Goggi, Anna Identici, Fiordaliso, Michele Zarrillo, Nek, Laura Pausini , Max Pezzali, e tantissimi altri, che portarono in dote al paludato e blasonato festival dei Fiori una forte ondata di novità, di musicalità, di trasgressione. Questo racconterà Minisci, ovvero "cosa pensavano, dicevano, cantavano, sognavano i ragazzi e le ragazze dalle voci nuove che inseguivano un sogno: diventare famosi e guadagnare tanti soldi cantando canzonette".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Castrocaro-Sanremo. Solo andata": Michele Minisci racconta su Rai3 il suo libro

ForlìToday è in caricamento