Dopo la chiusura imposta dal covid riapre la sede dell'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti

L’apertura al pubblico - viene specificato -. avverrà nel consueto orario dalle 18 alle 20 di tutti i martedì

Dopo la lunga chiusura causata dall’emergenza sanitaria da covid-19, martedì riaprirà la sede del circolo Uaar Forlì-Cesena (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) in Via Caterina Sforza, 65 a Forlì. "In osservanza di tutte le disposizione nazionali e regionali, l’accesso sarà consentito ad una persona alla volta che dovrà necessariamente indossare la mascherina e all’interno saranno messe a disposizione guanti monouso e gel disinfettanti a base alcolica", viene comunicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’apertura al pubblico - viene specificato -. avverrà nel consueto orario dalle 18 alle 20 di tutti i martedì e verranno garantiti tutti i servizi di sportello precedentemente forniti (informazioni e assistenza sui diritti civili, sbattezzo, 8*1000, ora alternativa ed altro). Il servizio di prestito dei libri avverrà su appuntamento preventivamente concordato inviando una mail a fc@uaar.it. Sarà possibile, inoltre, rinnovare, o fare per la prima volta, l’iscrizione all’associazione. Per informazioni è possibile consultare la pagina Facebook "https://www.facebook.com/UAARFC" o scrivere a "fc@uaar.it"".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento