menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il giornalista Leo Turrini parla a Salotto Blu di Enzo Ferrari, Gino Bartali, Inter e figurine Panini

Turrini è autore del libro, pubblicato in questi giorni da "Minerva", che racconta l'avventura imprenditoriale della famiglia modenese Panini

E' Leo Turrini, storico editorialista sportivo del Resto Del Carlino e di Sky, il protagonista della trasmissione condotta da Mario Russomanno su VideoRegione che andrà in onda giovedì alle 23,15. Turrini è autore del libro, pubblicato in questi giorni da "Minerva", che racconta l'avventura imprenditoriale della famiglia modenese Panini che, partendo dall'acquisto di una piccola edicola a Modena ebbe l'intuizione e il coraggio di dar vita alle celebri raccolte di figurine.

Il giornalista,  biografo di Enzo Ferrari, ne ha tratteggiato la figura: "era l'uomo che da ragazzo voleva diventare un mito ma che in vecchiaia ripensava ai troppo dolori sofferti", Lo stesso ha fatto Turrini per Gino Bartali: "nonostante le polemiche di questi giorni  ritengo che abbia effettivamente operato per salvare diversi ebrei dalla persecuzione nazista". Turrini è notoriamente tifoso interista e si dichiara ottimista: "tornerà a vincere, prima della Ferrari", ha detto, ripercorrendo anche le storiche stagioni della grande Inter di Corso e Mazzola.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento