Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

Il Nuovo Sindacato Carabinieri fornisce ai propri iscritti assistenza fiscale

Questo accordo, viene spiegato, "lancia ancor di più a pieno titolo l’associazione sindacale militare, quale vera e propria entità interlocutrice sul territorio"


Lunedì, all’interno della sede provinciale delle Acli di Forlì – Cesena, un nuovo tassello è stato aggiunto dalla segreteria regionale del Nuovo Sindacato Carabinieri grazie all’accordo raggiunto tra ilpresidente regionale delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (Acli) Luca Conti e il segretario regionale aggiunto del sindacato Giovanni Morgese, per la stipula di una convezione con Acli Service Forlì-Cesena a favore degli iscritti della provincia di Forlì e Cesena. Presenti alla stipula dell’accordo anche Andrea Di Virgilio (Nsc) e Walter Raspa (Acli)  

Questo accordo, viene spiegato, "lancia ancor di più a pieno titolo l’associazione sindacale militare, quale vera e propria entità interlocutrice, rappresentativa in termini collettivi, sul territorio di pertinenza, da parte di istituzioni, servizi e altre realtà commerciali o aziendali. Il Caf Acli giunge così ad offrire i propri qualificati servizi di assistenza fiscale ai Carabinieri iscritti al sindacato a condizioni economiche vantaggiose".

"Il sindacato militare vuole, può e deve conseguire, in ogni direzione, il maggiore benessere e la migliore tutela e garanzia dei leciti interessi degli iscritti e l’accordo con le Acli Servizi, e le Acli più in generale, va proprio in questo senso. Stiamo lavorando per estendere a tutta la regione le opportunità derivanti da questo rapporto per i nostri iscritti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Nuovo Sindacato Carabinieri fornisce ai propri iscritti assistenza fiscale

ForlìToday è in caricamento