Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Il ricordo di Gabrio Furani, l'amico Minisci: "Prese a cuore il progetto dell'ex deposito Atr"

"Pochissimi sanno però che Gabrio aveva preso a cuore anche il folle progetto del vecchio deposito delle corriere ATR"

Si è spento l’altra sera dopo una lunga malattia l’architetto Gabrio Furani, definito “padre” del Museo San Domenico di Forlì e di tanti altri progetti urbanistici cittadini. Michele Minisci, fondatore del Naima jazz club, vuole ricordare anche il suo impegno sul deposito ex Atr da rilanciare come luogo della cultura: "Pochissimi sanno però che Gabrio aveva preso a cuore anche il folle progetto del vecchio deposito delle corriere ATR, dove 15 anni fa pensavo di trasferire l’attività del club ormai inadatto a sopportare la  moltitudine di persone provenienti ogni venerdì da tutta Italia. E infatti Gabrio Furani aveva elaborato un progetto per far diventare l’ex ATR un club musicale alla stregua del famoso Apollo Theatre di Harlem, New York, con il risultato finale come raffigurato dalla foto pubblicata qui sotto, oltre, naturalmente, al piano urbanistico e viario più in generale, come dimostrano le planimetrie allegate".

“Il progetto dopo qualche anno –  dice  Minisci, ricordando l’amico scomparso e rammaricato per il fallimento di quel sogno - si è arenato per l’incomprensione dell’allora Amministrazione comunale, ma forse anche per la mia incapacità “manageriale” per un impegno che pretendeva ben altre professionalità e convincimenti che non fossero solo squisitamente artistici. Oggi il vecchio deposito delle corriere è in gestione della compagnia teatrale “Città di Ebla” dove organizza da qualche anno un interessante festival di Arti Contemporanee grazie anche al coinvolgimento della Regione che ha già stanziato un primo lotto per la messa in sicurezza dell’edificio. Speriamo che gli amici di Città di Ebla possano portare a compimento il loro progetto, il loro sogno, all’interno dell’ATR, anche senza le note Jazz che avrebbero potuto aleggiare nelle arcate del vecchio deposito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricordo di Gabrio Furani, l'amico Minisci: "Prese a cuore il progetto dell'ex deposito Atr"

ForlìToday è in caricamento