Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Il sindaco di Portico a Salotto blu: "Le piccole comunità soffrono, il futuro è nella accoglienza"

Monti, manager a lungo vissuto negli Stati Uniti, però non demorde: "Servono normative specifiche per comuni come i nostri, agevolazioni fiscali e incentivi: se si vuole davvero che i piccoli centri rimangano occorre sostenerli"

Intervistato a VideoRegione da Mario Russomanno, Maurizio Monti lancia l'allarme sul futuro delle splendide località collinari, ricche di tesori culturali e paesaggistici ma oggettivamente in difficoltà a causa del decremento demografico, dell'invecchiamento della popolazione e degli svantaggi logistici.  "Da noi è più difficile fare impresa, andare a scuola, godere di servizi sociali e sanitari, si chiudono gli sportelli bancari -ha denunciato Monti - nonostante  l''altissimo livello ambientale che Portico può offrire. Le nostre sono situazioni particolari, ecco perché credevo di più a una Unione dei Comuni che prevedesse solo quelli della collina".

Monti, manager a lungo vissuto negli Stati Uniti, però non demorde: "Servono normative specifiche per comuni come i nostri, agevolazioni fiscali e incentivi: se si vuole davvero che i piccoli centri rimangano occorre sostenerli. Dobbiamo sperare che i cambiamenti sociali che si prevedono per il dopo pandemia rimettano al centro dell' interesse  la nostra dimensione: è difficile immaginare luoghi altrettanto ospitali,  per di più nuove tecnologie e smart working costituiscono opportunità concrete per nuove forme di cittadinanza'. La trasmissione andrà in onda Lunedi alle 22,30. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Portico a Salotto blu: "Le piccole comunità soffrono, il futuro è nella accoglienza"

ForlìToday è in caricamento