L'ospedale Morgagni-Pierantoni a favore dell'ambiente: i referti solo su carta riciclata

A partire da oggi tutti i referti e documenti del Pre-ricovero e della Cardiologia verranno stampati solo su carta riciclata

Per sensibilizzare sul tema del riciclo e diminuire l'impatto sull'ambiente, l'ospedale "Morgagni - Pierantoni " di Forlì, a partire da oggi, utilizzerà, per ora  solo nel reparto di Cardiologia e nel pre-ricovero, esclusivamente carta riciclata per stampare tutti i referti e le lettere di dimissione.

"Sosteniamo che il riciclo della carta sia utile a preservare la natura - spiegano la coordinatrice del pre-ricovero e degli ambulatori di cardiologia, Debora Bombardi e il coordinatore della degenza di Cardiologia, Aldo Troiano - e che renderlo parte integrante della nostra vita sia un valore aggiunto, pertanto abbiamo proposto al direttore della Cardiologia forlivese, dottor Marcello Galvani e alla dottoressa Elena Vetri, della direzione sanitaria del presidio, di utilizzare carta riciclata per tutta la documentazione di questi reparti ed ambulatori. Stiamo informando gli utenti sul fatto che i documenti avranno un "colore diverso" e sulla motivazione proprio per coinvolgerli in questa oeprazione di educazione civile."

"La gestione responsabile della natura riguarda anche l’impiego coerente di carta riciclata e diverse misure volte a ridurre il consumo di carta in ambito amministrativo - spiega la Direzione di presidio ospedaliero di Forlì - In breve tempo estenderemo questa buona pratica ad altri reparti e servizi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Si schianta col Porsche Cayenne di un forlivese e lo abbandona in strada

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

Torna su
ForlìToday è in caricamento