menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Le diversità arricchiscono": incontro di tutti i popoli al teatro Tiffany

Il sindaco Davide Drei e l’Assessore Raul Mosconi presenzieranno all’incontro intervenendo sul tema dell’accoglienza e dell’integrazione.

Domenica 24 febbraio è stato organizzato l’incontro di tutti i popoli presenti a Forlì al teatro Tiffany in viale Medaglie d’Oro. L’evento è stato pensato dalle parrocchie dell’Unità Pastorale di Regina Pacis, Santa Caterina, San Giuseppe Artigiano e Santa Maria Lauretana. Alle 16 tutti gli stranieri che vivono nella nostra città sono stati invitati ad un incontro con la comunità cattolica e le autorità civili e religiose. Il sindaco Davide Drei e l’Assessore Raul Mosconi presenzieranno all’incontro intervenendo sul tema dell’accoglienza e dell’integrazione. Dall’islam ai cristiani ortodossi ai cattolici, l’evento rappresenta un momento importante per la conoscenza reciproca, la preghiera interreligiosa e lo scambio culturale. Alle 18.30 è previsto l’apericena con tutti i sapori del mondo con i cibi offerti dai partecipanti e tipici dei Paesi d’origine. 

"Le parrocchie sono divenute nel corso degli ultimi anni i luoghi d’incontro di molte culture, da quelle europee a quelle di altri continenti. I servizi offerti come l’aiuto compiti favorisce l’integrazione degli alunni stranieri nelle scuole del quartiere approfondendo la conoscenza della lingua italiana necessaria all’integrazione nel territorio. I centri estivi attivati nell’Unità Pastorale sono l’occasione per la conoscenza vicendevole e l’educazione al rispetto reciproco dei giovani, necessari per una convivenza volta alla crescita personale di ciascuno per il miglioramento del dialogo e la costruzione della pace" si legge in una nota dell'organizzazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento