Attualità

Messa tradizionale in latino in occasione del primo venerdì del mese nella chiesa di Castellaccio

La devozione dei nove Primi Venerdì del mese, in onore del Sacro Cuore di Gesù, trae origine dalle apparizioni di Cristo a suor Margherita Maria Alacoque

Venerdì 7 ottobre, alle ore 18.30, nella Chiesa di S. Maria Madre di Dio in Castellaccio, Via Castello 91, Villa Rotta (Forlì) sarà celebrata la S. Messa Tradizionale in latino in occasione del Primo Venerdì del mese. La celebrazione sarà preceduta, alle 17.00, dal catechismo per gli adulti e, dalle 17.45, dalle confessioni durante la recita del Santo Rosario.

La devozione dei nove Primi Venerdì del mese, in onore del Sacro Cuore di Gesù, trae origine dalle apparizioni di Cristo a suor Margherita Maria Alacoque, vissuta nel convento francese di Paray-le-Monial sul finire del Seicento. Gesù si lamentò con lei della insensibilità degli uomini nei confronti del suo amore. Le chiese perciò di farsi promotrice del culto al suo Sacro Cuore ed ai devoti fece numerose promesse: la pace nelle famiglie, la consolazione nelle afflizioni, le grazie necessarie al loro stato di vita. La più importante promessa fu quella riservata a chi, nel primo venerdì di nove mesi consecutivi, si confessa e riceve la comunione: «Essi non moriranno in mia disgrazia», garantì Gesù, «ma riceveranno i sacramenti e il mio Cuore sarà il loro rifugio in quel momento».

Al Castellaccio la devozione al Sacro Cuore di Gesù è particolarmente sentita; specie da quando il Gruppo di preghiera “Figli e soldati della Beata Vergine Addolorata”, che si riunisce in chiesa, ogni giovedì sera, per pregare per la santificazione dei Sacerdoti, ha donato alla chiesa una meravigliosa statua del Sacro Cuore di Gesù che impreziosisce il risorto tempio salvato dall’abbandono pochi anni fa e ritornato ad essere cuore pulsante di fede autenticamente cattolica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa tradizionale in latino in occasione del primo venerdì del mese nella chiesa di Castellaccio
ForlìToday è in caricamento