rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

Unicef a fianco dei bimbi anche nell'alluvione: donate Pigotte e giochi

“Abbiamo già donato tantissime pigotte e giochini in legno e in particolare stiamo supportando ComunicLab, un team di educatori, psicologhe e logopedisti che stanno offrendo la propria professionalità per la realizzazione di spazi ludico-ricreativi nel centro storico di Forlì, ai Romiti e nel quartiere Cava"

Anche in questa situazione così difficile per il territorio, le Pigotte di Unicef stanno viaggiando sulle gambe delle solidarietà grazie a quanti hanno sostenuto e stanno sostenendo la Campagna "Pigotta Sospesa" per arrivare, assieme a gadget e giochi in legno, alle bambine e bambini, ragazze e ragazzi che prendono parte alle tante attività laboratoriali a loro dedicate, organizzate da associazioni di professionisti del territorio che gratuitamente stanno mettendo a disposizione la loro professionalità.

“Abbiamo già donato tantissime pigotte e giochini in legno e in particolare stiamo supportando ComunicLab, un team di educatori, psicologhe e logopedisti che stanno offrendo la propria professionalità per la realizzazione di spazi ludico-ricreativi nel centro storico di Forlì, ai Romiti e nel quartiere Cava – afferma la presidente di Unicef Forlì-Cesena, Chiara Morale -. Chiunque voglia sostenere l'iniziativa può contribuire con una piccola donazione a favore della campagna "Pigotta sospesa" attivata dal Comitato Provinciale Unicef".

“Un ringraziamento agli alunni, ai genitori, agli insegnanti, alla dirigente della Scuola secondaria di I grado dell'Istituto Comprensivo E.Rosetti di Forlimpopoli che grazie al progetto ‘Studio anch'io’ ci ha permesso di donare la cancelleria necessaria laddove carente. Un circolo virtuoso che ci ha uniti, ci rende più forti e ci insegna che il motto di Gandhi "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo", non è un semplice motto ma il faro guida che illumina le azioni di tanti che messi assieme, illuminano anche i momenti più grigi – conclude la presidente -. Ogni Pigotta apre un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che, grazie all’Unicef, potrà ricevere un’adeguata nutrizione, giocare, andare a scuola e avere le giuste opportunità per il futuro”.

Per contribuire: Comitato Provinciale UNICEF Forlì-Cesena, IBAN: IT32 R030 6913 2981 0000 0002 047. Causale: "Donazione Pigotta Sospesa - Forlì-Cesena"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unicef a fianco dei bimbi anche nell'alluvione: donate Pigotte e giochi

ForlìToday è in caricamento