rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità

La diocesi di Forlì prega per Benedetto XVI e le suore morte in un incidente nel Madagascar

Il vescovo Livio Corazza, e tutta la diocesi di Forlì-Bertinoro rispondendo alla richiesta di Papa Francesco e del cardinale Matteo Zuppi, presidente della Conferenza episcopale italiana, continuano e intensificano la preghiera per il Papa emerito Benedetto XVI

Il vescovo Livio Corazza, e tutta la diocesi di Forlì-Bertinoro rispondendo alla richiesta di Papa Francesco e del cardinale Matteo Zuppi, presidente della Conferenza episcopale italiana, continuano e intensificano la preghiera per il Papa emerito Benedetto XVI. “Chiedo a tutti - afferma Corazza - in questo momento di prova, di stringerci con affetto e fede a Papa Benedetto, affidandolo alla misericordia del Signore che proprio in questi giorni stiamo contemplando nelle braccia spalancate del Bambino Gesù. Invito tutti a unirsi nella preghiera personale e nelle celebrazioni liturgiche come anch’io farò durante la messa di ringraziamento dell’anno, sabato 31 dicembre, alle 17.30 in Cattedrale”.

Il Vescovo e la Diocesi inoltre si uniscono al cordoglio e alla preghiera di suffragio per le vittime del grave incidente d’auto che si è verificato il 27 dicembre in Madagascar in cui hanno perso la vita un sacerdote e due suore della Congregazione mariana delle Case della Carità e due laici, tutti impegnati nella missione di Ampasimanjeva. Monsignor Corazza ha celebrato la messa di suffragio venerdì nella Casa della Carità di Bertinoro dove vivono e operano alcune suore della stessa Congregazione di cui facevano parte le vittime dell’incidente in Madagascar.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La diocesi di Forlì prega per Benedetto XVI e le suore morte in un incidente nel Madagascar

ForlìToday è in caricamento