menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre autrici forlivesi nella raccolta di racconti "Faenza sopra le righe"

Tra gli autori, in prevalenza faentini, figurano anche le forlivesi Simona Palo con il racconto "Rimozione forzata", Daniela Giorgini con "Morte a Faenza" e Sara Piciucchi con "Manfrediana"

"Tutto comincio' dentro un Caffé che aveva il nome di un secolo, in un corso, all'interno di un corso che in realtà era una via per dare libero sfogo a pensieri e creatività. Strada facendo, tra processi di rimozione ed espansione degli orizzonti narrativi,p rendemmo Faenza come Musa ispiratrice. Surreale,n oir, romantica, storica o sullo sfondo... la città offrì i suoi tanti volti nell'immaginazione di 14 menti creative, sul piacevole confine che supera realtà e finzione. Faenza restò così sopra le righe, tra incontri reali e impossibili, partite a scacchi e tempeste di sabbia; popolata di ricordi, ma anche di strane creature a caccia di storie."

Con questa prefazione Mauro Gurioli introduce alla lettura dell'antologia "Faenza sopra le righe", Casa editrice Tempo al libro, contenente una raccolta di 14 racconti (in vendita a Faenza presso Libreria Mondadori, Bottega Bertaccini e Moby Dick). Tra gli autori, in prevalenza faentini, figurano anche le forlivesi Simona Palo con il racconto "Rimozione forzata", Daniela Giorgini con "Morte a Faenza" e Sara Piciucchi con "Manfrediana". A Forli sara' possibile acquistare l'antologia presso la libreria Ubik, all'interno del Centro Commerciale Punta di Ferro e presso La Casa del caffe' di Massimo Sternini in Via Romeo Galli. L'antologia sarà presentata sabato 18 gennaio 2020 al Novecento Caffe' di Faenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento