Verso il bicentenario dalla morte di Pellegrino Artusi, giornalisti stranieri alla scoperta di Forlimpopoli

I quattro reporter faranno tappa, oltre a Rimini e a Casa Artusi di Forlimpopoli, anche a Faenza, Cesena e Sant’Agata Feltria

Le iniziative in programma nel 2020 a Rimini e Forlimpopoli, in occasione del centenario della nascita del regista Federico Fellini (20 gennaio 1920) e dei duecento anni della nascita del padre della cucina regionale italiana Pellegrino Artusi (4 agosto 1820), sono al centro fino a domenica di un educational tour di quattro giornalisti, tre provenienti dall’Inghilterra ed uno dall’Irlanda. I quattro reporter faranno tappa, oltre a Rimini e a Casa Artusi di Forlimpopoli, anche a Faenza, Cesena e Sant’Agata Feltria alla scoperta, tra borghi e città d’arte, delle eccellenze turistiche ed enogastronomiche regionali.

I reporter inglesi scrivono per il diffuso quotidiano “The Sun” (2.955.000 copie giornaliere, 7.915.000 visitatori unici al giorno nel sito web) e per il giornale britannico “I” (che raggiunge, ogni giorno, 700mila lettori, tra versione print e online); per il magazine on line “Citizen femme” (dedicato ai viaggi, è scritto solo da donne e si rivolge a lettrici indipendenti, con 25mila visitatori unici mensili); per la rivista turistica mensile di viaggi “Lodestars Anthology” (10mila copie). Fa parte del gruppo anche una giornalista che scrive per il quotidiano irlandese “The Irish Daily Mail” (26.895 copie).

I giornalisti sono arrivati all’aeroporto di Bologna giovedì mattina per poi raggiungere Faenza e visitare il Museo della Ceramica MIC e proseguire con una visita dell’entroterra, alla scoperta di borghi e rocche, con tappa finale al “Borgo Condé – Wine Resort” a Fiumana di Predappio. Il tour continuerà il giorno successivo con una cooking class sulla pasta fatta a mano a Casa Artusi di Forlimpopoli, seguita da un pranzo a base di prodotti tipici del territorio. Nel 2020 Forlimpopoli, celebrerà il Bicentenario di Pellegrino Artusi, conosciuto in tutto il mondo come “padre della cucina italiana” e primo codificatore della cucina regionale con il suo “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”. Il tour proseguirà con una tappa alla Biblioteca Malatestiana di Cesena (iscritta nel prestigioso registro internazionale “Memoria del Mondo” Unesco), prima di raggiungere in serata Rimini.

Sabato i giornalisti faranno un tour guidato del centro storico della città romagnola alla scoperta dei luoghi Felliniani e saranno presentate loro le iniziative previste in occasione del Centenario Felliniano, assieme ai progetti messi in atto per la riqualificazione della città.Dopo aver raggiunto il borgo di Pennabilli, nell’entroterra Riminese (dove ha abitato il poeta e sceneggiatore Tonino Guerra di cui nel 2020 ricorrono i cento anni dalla nascita) per il pernottamento, domenica i giornalisti raggiungeranno, sempre in Valmarecchia, Sant’Agata Feltria. In questo mese di ottobre si svolge la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato. I giornalisti saranno coinvolti in una “caccia” al prezioso tubero, per poi intraprendere un tour tra banchi di vendita e, dopo il pranzo a base di tartufo, partire alla volta dell’Aeroporto Marconi di Bologna per il rientro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

Torna su
ForlìToday è in caricamento