"Dalla chimica farmaceutica alla nutraceutica". Le nuove frontiere della salute al centro di un incontro

Il Lions Club Forlì Valle del Bidente ospiterà venerdì in qualità di relatore il professor Giancarlo Tenore, docente di Chimica degli Alimenti al Dipartimento di Farmacia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II"

"Dalla chimica farmaceutica alla nutraceutica. Le nuove frontiere della salute". Il Lions Club Forlì Valle del Bidente ospiterà venerdì in qualità di relatore il professor Giancarlo Tenore, docente di Chimica degli Alimenti al Dipartimento di Farmacia dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" ben noto al mondo degli scienziati, sia in Italia che all’estero.La chimica farmaceutica è una branca della chimica che studia la composizione e la sintesi delle sostanze ad uso terapeutico. Questa scienza nasce dalla Medicina Popolare, che usava dei preparati di cui era ignota la composizione, ma che effettivamente avevano un valore terapeutico. La chimica farmaceutica incominciò ad affermarsi nell’Ottocento in concomitanza dello sviluppo della Chimica Organica. Ma, come nel passato Indiani, Egizi, Cinesi e Sumeri hanno dimostrato, anche gli alimenti possono essere efficacemente usati come medicine per “curare” e “prevenire”  le malattie. Nel 1989 Stephen De Felice coniò il termine “Nutraceutica”, derivante dalla sintesi dei termini “nutrizione” e “farmaceutica”. I nutraceutici sono quei principi nutrienti contenuti negli alimenti, che hanno effetti benefici sulla salute

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento