Quando e dove richiedere una visita ortopedica a Forlì

L'ortopedia è quella branca della medicina che si occupa di curare lo scheletro, i muscoli, le articolazioni e i tendini: scopri quando e a chi rivolgerti a Forlì

L'ortopedia è quella branca della medicina che si occupa di curare lo scheletro, i muscoli, le articolazioni e i tendini, utilizzando terapie mediche (farmaci antinfiammatori, infiltrazioni), chirurgiche (protesi,  ricostruzioni, interventi di alta specializzazione) e fisioterapiche (massaggi, rieducazione e  laserterapie).

Quando rivolgersi a un ortopedico?

Quando si hanno continui dolori alla schiena, al ginocchio, alla spalla, alla caviglia e a tutti gli arti del corpo umano è consigliabile una visita specialistica ortopedica. Spesso i sintomi e i lievi traumi possono essere giudicati come banali o non così importanti da sottoporsi subito a una visita specialistica, ma è molto importante saper riconoscere i sintomi del proprio corpo e imparare a valutare la gravità delle situazioni anche, ma non solo, in seguito a incidenti. Il dolore alla schiena non ti fa più dormire? Trovi difficile camminare o correre? Hai un insistente dolore ai muscoli o alle articolazioni? Hai un livido o un gonfiore che non vuole saperne di riassorbirsi? In questi casi un ortopedico è il medico specialista che potrebbe fare al caso tuo; ma non è mai facile capire quando un malessere è temporaneo, quindi, se hai un dubbio, è sempre opportuno rivolgersi prima al medico di famiglia.

Negozi di ortopedia a Forlì

Può succedere che, dopo la visita ortopedica, il medico vi prescriva di utilizzare scarpe o strumenti di supporto per facilitare la guarigione. Solitamente questi articoli sono acquistabili nei negozi di ortopedia. Ecco quelli presenti a Forlì:

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento