rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024

Come dribblare l’errore?  Considerandolo un grande alleato

Nella nostra cultura occidentale viene ad essere visto come qualcosa di sbagliato (abbassa l’autostima, non è utile, non porta risultato). Questo ideale ha da sempre condizionato negativamente

Buongiorno buongiorno buongiorno!!! Super lettori di ForlìToday, oggi vorrei condividere un argomento super ostico (l’errore)... wouuuuuu! Nella nostra cultura occidentale viene ad essere visto come qualcosa di sbagliato (abbassa l’autostima, non è utile, non porta risultato). Questo ideale ha da sempre condizionato negativamente l’essere umano stesso. Tutto ciò è stato smascherato da alcuni anni dalle diverse metodologie olistiche e finalmente si è accesa quella luce, o quel bagliore di energia, che vede l’errore come ottimo alleato o meglio come ottimo compagno di squadra.

Fermate un attimo la mente! Ascoltate le mie parole come se fossi il vostro guru personale: “chiudete gli occhi, rilassatevi (meglio da seduti)... e incominciate a liberare la mente, bravi... come state facendo in questo preciso momento. Partite in un viaggio splendido come avete da sempre desiderato e vedrete dinnanzi a voi una scritta emergere dal mare cristallino maldiviano, riportando la seguente frase: “Sbagliare è umano, errare è opportuno”. No, non sono pazzo, tranquilli! Continuate a rilassarvi perché ora viene la parte migliore... non ci crederete ma sbagliare è la parte più creativa e risolutiva della vita stessa, perché emergono talenti, potenzialità e si comprende la causa alla base dell’errore”. Per tanto ritornate nel qui e ora, assumete la posizione del super eroe (spalle in dietro, petto in fuori) e scegliete un giorno della settimana dall’uscita di questo articolo, per dedicarvi agli errori e vedrete quello che scoprirete, cosa magicamente vi sorprenderà, dedicandovi gratitudine per quello che state facendo... probabilmente non ve ne accorgete ma state evolvendo... come dico spesso: “ Stai diventando grande”.

Si parla di

Come dribblare l’errore?  Considerandolo un grande alleato

ForlìToday è in caricamento