rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

Se scegliamo di essere generatori di amore, ci miglioriamo. Buon San Valentino

Mi affaccio dal mio compartimento verso il corridoio e intravvedo nella fila successiva alla mia una  coppia madre e figlio

So scrivendo dal treno “Freccia bianca” partito da Milano con destinazione Forlì (la nostra fighissima Town). Sono circa le 20 della sera e volevo condividere con voi le emozioni che in questo preciso istante stanno cavalcando le onde del mio cuore. ps: chiaramente spero di non disturbarvi con il mio sentimentalismo.

Mi affaccio dal mio compartimento verso il corridoio e intravvedo nella fila successiva alla mia una  coppia madre e figlio. Fino a qui normale, direte voi. La mia attenzione selettiva da detective-coach si focalizza sul figlio cinquantenne nei confronti della madre ultraottantenne, che le dona quell’amorevole attenzione non consuetudinaria. Non sto origliando! Bensì mi lascio ammaliare dall’amore. Ed è bellissimo che esista tutto ciò: non siamo mai troppo preparati a far fronte al passare degli anni, ma guardando questa speciale relazione direi che esistono le eccezioni.

Quello che vi posso dire è che donare amore genera amore e soprattutto la nostra presenza può donare un minuto di vita in più. Oggi possiamo scegliere di essere dei generatori d’amore e magicamente miglioriamo il nostro rapporto corpo-mente e questo ci porta a stare bene, evidenziando tutto ciò attraverso un sorriso smagliante, una postura viva, rigogliosa e piena di energia. Non vi nascondo che sceso dal treno rientrerò a casa con un energia in più. Reputo di essere molto fortunato a vivere l’essenzialità dell’amore, non a caso tutto è magia, non è vero? 

Buona settimana all’insegna dell’amore e buon San Valentino.

Paolo Montanari

Si parla di

Se scegliamo di essere generatori di amore, ci miglioriamo. Buon San Valentino

ForlìToday è in caricamento