Le pagelle di Matteo

Le pagelle di Matteo

Forlì-Aglianese 0-0, voto massimo per Ballardini che vince il duello personale col fratello

Solo la fortuna non assiste un ottimo Forlì che contro la capolista Aglianese si deve accontentare di un punto,  con il risultato finale di 0 a 0.

Solo la fortuna non assiste un ottimo Forlì che contro la capolista Aglianese si deve accontentare di un punto,  con il risultato finale di 0 a 0.

DE GORI 6,5: Preferito a Stella per portare più esperienza tra i pali, sicuro e attento guida i compagni.
CROCI 6,5: Limita benissimo il suo dirimpettaio ed entra duro nei contrasti, nel finale offre un "cioccolatino" a Pera che sciupa.
SEDIOLI 7: Gioca con una calma ed eleganza disarmante: granitico!
GIACOBBI 7: Non si scompone contro l'attacco galattico dei toscani: "Brega chi??"
MARZOCCHI 7: Galoppa come un puledro difendendo e attaccando da veterano ed invece è solo un classe 2001.
BALLARDINI 7,5: Stravince il duello personale col fratello Amedeo; vista l'assenza di Buonocunto viene impiegato nel suo ruolo ideale sfoderando una partita stratosferica: illegale!
PIVA 6: Forse il più timido nel centrocampo,  esce bene alla distanza.
GIGLIOTTI 7: Imprendibile e funambolico, si procura l'ennesimo penalty non concesso e partecipa a tutte le azioni pericolose.
GKERTSOS 6: Determinato ma poco ispirato, porta a casa comunque la pagnotta perché se non arriva coi piedi ci mette il fisico.
FERRARI 7: Con una spalla accanto, è più convinto e propositivo; ennesimo goal buono annullato ingiustamente!
PERA 6: Gettato nella mischia dal primo minuto dopo quattro giorni dal suo arrivo, ha talento e si vede ma può certamente fare di più.
Dal  72° TORTORI 6: Colpisce una traversa che ancora trema, nel finale con le squadre allungate bivacca con la sua esperienza.
Dall'81° LONGOBARDI n.g.
All. ANGELINI 6,5: Aveva chiesto spirito di sacrificio viste le tante assenze,  la squadra lo ha seguito alla lettera mettendo alle corde la capolista.
VOTO DI SQUADRA 7: Atteggiamento giusto e una gara giocata per vincere al cospetto di una signora squadra: chapeau!

Le pagelle di Matteo

Nata forse per gioco, la passione di scrivere sullo sport riempie le mie giornate. Il calcio in particolare è gioia, aggregazione e appartenenza. Ma a volte sa anche essere crudele: vi racconto le vicende sportive dei Galletti forlivesi, attraverso le mie pagelle. Insieme vedremo i bravi e meno bravi... ma, come a scuola, sperando a fine stagione di promuovere tutti!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento