Mangiar bene s'impara!

Mangiar bene s'impara!

Proteine, quante assumerne per perder peso senza rischi?

Il dispendio calorico, grazie ad una buona massa muscolare aumenta durante la giornata e persino mentre si dorme

Ciao amici, rieccoci con un argomento caldo e proteico. Ormai è ben noto che per perdere peso sia necessario un deficit calorico (ovvero un’assunzione di calorie inferiore al proprio consumo giornaliero) e una buona muscolatura per far si che il corpo possa aver un metabolismo alto e attivo. La massa magra si nutre di proteine, ecco perchè per perdere peso bisogna inserire questo macronutriente all’interno della nostra dieta. Questo non vuol dire che dobbiamo cibarci solo ed esclusivamente di proteine e diete improvvisate possono dare problemi di salute. 

Il dispendio calorico, grazie ad una buona massa muscolare aumenta durante la giornata e persino mentre si dorme. Questo, indubbiamene, fa si che il nostro corpo bruci di più, che noi possiamo anche mangiare di più di una persona sedentaria e attiva e star bene o addirittura riuscire a perdere peso più velocemente. Il muscolo quindi, si nutre di proteine: quelle di origine animale son presenti nella carne, nei pesci, nel latte e nelle uova. Quelle di origine vegetale invece sono racchiuse nei legumi, nella frutta secca, nella soia e, in minor parte, in alcuni cereali come quinoa e avena. 

Studi hanno dimostrato che in una dieta dimagrante l’assunzione proteica può raggiugere anche i 1,25-1,5 gr/peso corporeo. Perché? Perché oltre a favorire la crescita muscolare esse inibiscono il senso della fame cosicché, essendo “a dieta “, non patiamo troppo le pene dell’inferno  Sarebbe un errore aumentare le proteine oltre al fabbisogno quotidiano, perché a lungo andare, l’eccesso può portare allo sviluppo della resistenza insulinica e al diabete di tipo 2. Inoltre, una dieta troppo proteica costringe l’organismo a eliminare le tossine attraverso i reni, che alla lunga vengono messi sotto stress.

Come assumerle? Il mio consiglio è quello di abbinarle sempre a una fonte di fibre (come la verdura) al fine di mantenere sana e in equilibrio la flora batterica intestinale e di conseguenza, anche l’evacuazione, la glicemia e il colesterolo. Questo perché, specialmente le proteine animali, contengono grassi saturi , pericolosi per il cuore e per la nostra salute. E' quindi importante un'alimentazione equilibrata: ad ogni pasto della giornata, quindi un pasto che contiene carboidrati, proteine e grassi.  Molto importante è quindi anche il timing in cui vengono ingerite le proteine. La colazione, in particolare, è il momento in cui il consumo delle proteine dovrebbe essere preso in considerazione (cosa che spesso gli italiani dimenticano di fare mangiando “solo” pane & marmellata, cornetto al bar o biscotti con il the.  Uova, salmone, albume, prosciutto sgrassato, yogurt greco con frutta secca dovrebbero esser presenti sempre sulla tavola al mattino, in ogni casa. 

Ogni tanto ok, tutto è concesso, ma se ogni pasto lo lasciate cosi “al caso” vedrete che la vostra fame non si placherà, perché un pasto ricco di carboidrati e zuccheri semplici, senza le proteine, inevitabilmente alza la glicemia e quindi si accumulerà adipe, senza alcun consumo da un’attività fisica. Ricordatevi che noi siamo macchine perfette e che abbiamo bisogno di un po’ di tutto, gli estremismi non fanno bene alla nostra salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

proteine-perdita-peso-2

Mangiar bene s'impara!

Sono Claudia, amo la cucina, il fitness, l'alimentazione e seguo uno stile di vita sano e attivo. La mia giornata si articola fra un bilanciere, un circuito hit , i fornelli e una ciotola di avena. Mi piace informarmi, studiare e curiosare fra libri, video e blog di nutrizione. Le diete? Quelle famose provate tutte! Per giungere a quale conclusione? Che il nostro benessere comincia a tavola ! La ricetta segreta? 100 grammi di determinazione, 50 grammi di amore, 30 grammi di inventiva, 10 grammi di capacità e un pizzico di sana follia! Ed è grazie ad essa che ho aperto la FIT BAKERY a Forlì. E la vita cominciò con un peccato di gola ...!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento